Carini segreta, storie dal passato alla scoperta del castello e delle catacombe

Domenica 2 febbraio torna una serata magica tra storia e cultura alla scoperta di due straordinari monumenti della Sicilia! Dal sottosuolo delle millenarie catacombe paleocristiane di Villagrazia di Carini datate al IV secolo d.C., alla rocca con il suo castello La Grua Talamanca, luogo in cui si snoda la vicenda della sua famosissima e sfortunata baronessa Laura Lanza. 

Dentro le catacombe, in un viaggio indietro nel tempo fra le suggestive gallerie dei primi cristiani, i visitatori verranno accompagnati dagli archeologi che da anni scavano nel grande cimitero sotterraneo. Al castello invece sarà il racconto di un'esperta guida a far rivivere la vicenda a tinte fosche della sfortunata baronessa Laura Lanza, accompagnando i visitatori nelle stanze più segrete della rocca.

Saranno organizzati dei turni di visita e si potrà scegliere se visitare prima la catacomba o il castello, previa indispensabile prenotazione. Catacombe di Villagrazia di Carini : via Nazionale 3 - Carini (strada statale 113). Castello La GruaTalamanca: corso Umberto, 1 - Carini. Prenotazione obbligatoria scrivendo a info@archeofficina.com. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal Cassaro al web, "La via dei librai" non si arrende al Coronavirus: i libri si sfogliano a distanza

    • Gratis
    • dal 23 al 26 aprile 2020
    • Sul web
  • ANNULLATO | "Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine": viaggio tra videoinstallazioni a Palazzo

    • dal 22 dicembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Palazzo Sant'Elia
  • ANNULLATO | "O'Tama", migrazione di stile: gli acquerelli giapponesi in mostra a Palazzo Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 aprile 2020
    • Palazzo Reale
  • RINVIATO | Visite culturali, mercoledì didattici e Stra-Papà: ritorna "La Domenica Favorita"

    • Gratis
    • dal 8 marzo al 13 maggio 2020
    • Parco della Favorita
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento