"La strada verso Itaca", installazione teatrale al Museo Civico di Castelbuono

Domenica 29 marzo alle ore 12:00 ell’ex scuderia del Castello dei Ventimiglia, in occasione dell'inaugurazione della mostra “Sirens” di Virginia Ryan e Frédéric Bruly Bouabré, arte e teatro s'incontrano nell’istallazione "La strada verso Itaca” della Compagnia Fiori di Carta.

La mostra è organizzata dal Museo Civico di Castelbuono. Clelia Cucco, attrice e regista, ha accolto l’invito del Direttore del Museo Civico Laura Barreca, per essere coinvolta nell’approfondimento della ricerca multidisciplinare sul Mediterraneo, il tema appunto affrontato, quest’anno, dalla Istituzione Museo Civico. Clelia Cucco racconta di aver svolto il filo conduttore della performance “La strada verso Itaca” sul mito della sirena puntualizzando che, “Itaca è una metafora”, un luogo simbolo di tante e di nessuna città, patria di tutti i popoli di ogni tempo. 

"Itaca è punto di partenza e insieme punto di arrivo di un viaggio inteso come "esperienza", attraverso il quale ogni uomo, come un novello Odisseo, prende coscienza della propria condizione di essere umano, accettandone i propri limiti nell'eterna lotta per l'affermazione della propria identità”. La "strada" per Itaca è il mare, il Mare Nostrum, ponte di culture con i suoi miti e le sue chimere, con la sua potente bellezza e i suoi mostri. Abitano questo mare le Sirene, creature di seduzione e di morte, esseri che si collocano al confine tra il mondo umano e quello ferino. Esse diventano immagini delle nostre paure interiori e dell'esistenza stessa, metafore dei pericoli della navigazione e contemporaneamente della vita. La performance teatrale ricrea un mondo senza luogo e senza tempo con l'obiettivo di lasciare allo spettatore una propria lettura, attraverso suggestioni visive e uditive: la parola evocatrice e i suoi silenzi; il corpo in movimento e la sua voce. 

Un'atmosfera ricca d’incanto e suggestioni all'interno della quale lo spettatore sarà libero di muoversi. "La Strada Verso Itaca" è tracciata da Clelia Cucco, regista e attrice, con Gabriella Di Napoli, aiuto-regia e attrice, Giuseppe Montaperto, attore, Stefania Sperandeo, attrice, Claudia Argento, performer wing tsun, Alessio Campofiorito, performer wing tsun, Alessio Rampolla, performer thai chi. Costumi, Fiori di Carta,  Gabriella Di Napoli, effetti sonori. Ingresso libero. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento