Arriva SModa alle Poste Centrali, la sfilata che racconta tutti i no sense della moda

Sabato 8 luglio, alle 20.30 sulla scalinata delle Poste Centrali di Palermo, si accenderanno i riflettori su uno degli eventi più attesi in città: SMODA. Per il quarto anno l'Associazione culturale "Punta Comune" sceglie di rendere protagonisti della Sicilia i siciliani e lo fa attraverso l'arte a 360 gradi. 

È arte e non arte, bellezza e non bellezza, moda e non moda, è la Sicilia e tutte le sue contraddizioni. Quindici stilisti siciliani racconteranno la nostra isola attraverso le loro creazioni. Un'isola che lotta per il rispetto dell'ambiente, contro le trivellazioni e per proteggere la sua natura selvaggia, un'isola che è accoglienza e integrazioni, un'isola che è storia. Quindici i temi che i giovani stilisti emergenti hanno scelto per i loro abiti, tutti creati con materiali riciclati. Quindici storie che raccontano la vita quotidiana e le cronache dei giornali, dalla dipendenza dei social network, alla violenza sulla donne, all'immigrazione, passando dai temi di natura ambientale e sociale.

Una sera dedicata alla cultura in tutte le sue sfaccettature: musica, arte, moda, danza e recitazione. Non mancherà nulla per rappresentare la vera natura siciliana, la natura underground della nostra terra. A sfilare sulla scalinata di uno dei monumenti rappresentativi della città saranno 80 modelle non professioniste, scelte perché ognuna di esse possa rappresentare al meglio le creazioni che indosseranno, tutte realizzate con materiale di riciclo. Ad esibirsi con loro il corpo di ballo gli Shamless che faranno da cornice con le loro coreografie underground alla passerella e a Jonny Marsiglia e Big Joh che presenteranno il primo brano del nuovo album.

Una delle curiosità della serata Les Barbies, le celebri bambole americane che sfileranno anche loro con vestiti creati per l’occasione, l’istallazione di Moogli e a dare il benvenuto al pubblico il Re Cattivo e la Principessa Buona. L'Associazione Culturale "Punta Comune" e Skip La Comune hanno scelto dopo il 2012, 2013 e 2014 l'estate 2017, dopo tre anni, torneranno sulla gradinata del Palazzo delle Poste di via Roma a Palermo, proprio in concomitanza con gli eventi organizzati dagli stilisti Dolce & Gabbana. Una scelta ponderata, per provocare il brand internazionale che della Sicilia esporterà solo i suoi miti, dimenticandone la vera natura della Sicilia e la sua difficile realtà.

Come nelle scorse edizioni, è stata selezionata una giuria di esperti e professionisti del mondo dell’arte che voterà gli abiti. La collezione che rappresenterà a meglio SMODA vincerà un budget e uno shooting fotografico, lo stilista avrà la possibilità di aver esposte due delle proprie creazioni nelle vetrine di NHVR di via Libertà. A competere tra loro anche i makeup artist che cureranno il trucco delle modelle. Saranno quindici i truccatori che giudicati da una commissione si contenderanno un corso di formazione presso l’Accademia Newsem di via Maggiore Toselli a Palermo.

Sponsor dell’evento è Elenk’Art, fondazione privat