Champions league, jam session e musica live: gli eventi della settimana al Palab

Da martedì 22 a domenica 27 novembre un'altra settimana da non perdere al Palab. Tutte le sere un evento tra Champions league, jam session e musica live da Claudio Baglioni a Vasco Rossi, arrivando al cantautore Scarda.

Calcio di altissimo livello, musica con gruppi che omaggiano la grande musica, cantautori affermati, cibo di alta qualità, mostre d’arte e un gran numero di eventi tutte le sere con tanto di omaggio a Claudio Baglioni e a Vasco Rossi. C’è sempre qualcosa da fare al Palab, il locale di piazzetta del Fondaco (dietro la questura e a pochi metri da Ballarò), da sempre all’avanguardia, simbolo della movida del centro storico del capoluogo siciliano, all’interno del percorso arabo-normanno Unesco. Torna “Palachampions”, la serata dedicata ai tifosi delle partite di calcio di Champions league. Il Palab è infatti dotato di abbonamento a Mediaset Premium, e i clienti potranno godere di tutti i vantaggi della visione dei match in alta definizione, come se fossero in campo. Martedì 22 novembre alle 20,40 la Juventus giocherà fuori casa contro il Siviglia, mentre mercoledì 23 alle 20,45 il Napoli affronterà allo stadio San Paolo il Dinamo Kiev. Palab diventerà così un piccolo bar dello sport, dove potere tifare, sperare per la propria squadra e invocare il gol tra una pizza e un drink.

Giovedì 24 novembre alle 22 ha inizio ufficialmente la “Jam Session del Palab” organizzata in collaborazione con il Centro di formazione musicale. Un momento di condivisione aperto a tutti i musicisti che hanno voglia di esibirsi e cimentarsi in qualsiasi genere musicale, prescindendo dal proprio livello di preparazione, perseguendo lo spirito proprio della jam, ovvero l’improvvisazione e lo scambio di idee da cui potrebbero nascere nuove collaborazioni musicali. Ad Aprire la serata sarà la CFM’s BAND, formata dagli insegnati del Centro di Formazione Musicale di Palermo: Alessio Arena al basso elettrico, Piero Di Stefano alla chitarra elettrica, Emanuele Rinella con Daniel Bellina alla batteria, Antonio Furceri alle tastiere. A loro si uniranno i cantanti Francesco “Ciccio Rock” Petralla e Valentina Mazzamuto. L’iniziativa si ripeterà tutti i giovedì.

Continuano intanto gli eventi serali del weekend al top.

Venerdì 25 novembre alle 22 per la rassegna “I concertoni del Palab”, si omaggia il mito di Claudio Baglioni con a band “Anime in gioco”. In scaletta le principali hit del cantautore romano, da “Strada facendo” a “E tu”, passando da “Questo piccolo grande amore”. La band è formata da Tony Troja (voce e leader della band), cantante poliedrico e apprezzato autore satirico, Marco D'Arpa (basso), uno dei migliori bassisti della scena musicale siciliana, Fabio Palumbo (chitarra), musicista ricercato per il suo eclettismo, Vito Lo Galbo (piano e tastiere), è soprannominato il "Danilo Rea di Palermo" per le influenze trasmesse dal pianista di Baglioni, Emanuele Rinella (batteria), vanta al suo attivo collaborazioni con i più grandi della musica italiana.

Sabato 26 novembre alle 22,30 c’è l’omaggio a Vasco Rossi dei “Colpa del Blasco”, band tributo al rocker emiliano. Alla batteria Viola Avvento, alla chitarra elettrica ed acustica Giorgia Matesi, ai cori Antonella d’amato, Piero Di Stefano alla chitarra, Alessio Arena al basso, Sal Sabatino alle tastiere e Francesco Petralla alla voce riproporranno fedelmente i classici della grande rockstar, riproponendo le tappe più significative della storia musicale del Komandante Blasco.

Il venerdì e il sabato Palab è dotato di baby area dove i genitori possono lasciare i bambini ad anmatrici professioniste che si occuperanno di farli divertire e cenare autonomamente. Domenica 27 novembre alle 21,30 arriva al Palab, direttamente da Roma Scarda, ovvero uno dei più prolifici esponenti del nuovo cantautorato italiano. Nico Scardamaglio, in arte Scarda, è uno di quei cantautori anni 2000 che ha deciso di puntare su uno stile acustico, schitarrato e un po' retrò. Il suo primo album dal titolo "I piedi sul Cruscotto" è tra gli esordi indipendenti più ascoltati su Spotify. Classe 1986, calabrese di lunga adozione, sebbene inesistente in qualsiasi scena musicale fino al 2012, oggi vanta già una candidatura ai "David di Donatello 2014" per la soundtrack del film "Smetto quando voglio" e una alle "Targhe Tenco 2015" per la "opera prima" di cui sopra, uscita il 16 Dicembre 2014. Punto di forza della popolarità di Scarda, è il passaparola del pubblico, che lo ha portato a fare concerti per l'Italia già quando giravano sul web le sue demo casalinghe.

Palab è inoltre aperto tutti i giorni a pranzo dalle 12, domeniche comprese. Per i turisti, per i lavoratori degli uffici, ma anche per le coppie e i gruppi di amici che vogliono assaggiare le specialità dello chef. L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito. Per prenotare un tavolo o chiedere informazioni telefonare al 320 904 0746. Per contattare chi si occupa della direzione artistica telefonare al 339 219 3004. La pagina Facebook conta quasi 15 mila follower. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Bam, Biennale Arcipelago Mediterraneo: a Palermo il festival dedicato ai popoli del mare

    • dal 6 novembre al 8 dicembre 2019
    • luoghi all'interno del calendario

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Tutto un mondo oltre lo schermo della tv, Paolo Bonolis presenta il suo libro a Palermo

    • solo oggi
    • 11 novembre 2019
    • Cinema Rouge et Noir
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento