"TrappetOlio", a Trappeto la prima edizione della sagra dedicata all'olio d'oliva

Il Natale si avvicina e tra le strade e vicoli di Trappeto si respirano già i colori e gli odori delle feste dove il 7 e l’8 dicembre si terrà “TrappetOlio”, la prima sagra dedicata interamente all’olio d’oliva.

Promossa da Comune, Pro Loco “Trappetum cannamelarum” e Regione Sicilia, si tratta di una kermesse enogastronomica dedicata ai sapori e alle eccellenze locali per valorizzare la cultura dell'olio radicata da secoli nella suggestiva cittadina, nel cuore del Golfo di Castellamare, il cui nome significa proprio ‘frantoio’. La denominazione del passato "Trappetum cannamelarum", infatti, ha origine dalla costruzione di un primo opificio nel 1480 tra le terre trappetesi per l'estrazione e la raffinazione dello zucchero di cannamela. Un’occasione unica per assaporare le specialità del luogo e per visitare oltre 30 stand fra artigianato, street food e aziende che esporranno i propri prodotti nel segno della tradizione.

Non potranno mancare due bontà dal legame indissolubile con il territorio: il tonno sott’olio e i buccellati a base di fichi secchi impastati con olio d’oliva. Per l’occasione i biscotti tipici della pasticceria siciliana saranno realizzati dagli alunni dell’Istituto alberghiero “Danilo Dolci” di Partinico riproponendo e rivisitando un’antica ricetta. “L’obiettivo dell’amministrazione è di promuovere tutto il comprensorio e far conoscere il nostro prodotto principale - spiega Nicolò La Fata, l’assessore al Turismo e allo spettacolo di Trappeto - un olio extravergine di qualità elevata realizzato con grande cura non da grandi aziende bensì da piccoli produttori a dimensione familiare. È una manifestazione importante - ha aggiunto - perché pensiamo possa essere una proposta di sviluppo economico in grado di promuovere un turismo nel rispetto delle nostre peculiarità”.

L’appuntamento, quindi, è per sabato 7 dicembre alle 9.30 con un convegno in aula consiliare, per proseguire alle 12, in piazza Municipio, con le degustazioni dei prodotti tipici. Alle 17 sarà il momento del liscio e, a seguire, del gruppo folcloristico dell’associazione Turistica Trappatese con la contradanza; in serata sarà la volta della comicità dell’artista Lupetto Show di Sicilia Cabaret. Domenica mattina è prevista, invece, una visita guidata all’oleificio trappetese Bellacera - Alia a Trappeto; subito dopo sarà possibile gustare ancora una volta le prelibatezze locali mentre alle 17, oltre alla danza, è in programma un momento dedicato ai bambini con un laboratorio artistico a cura degli insegnanti di Masag (Partinico). In chiusura, alle 20, il concerto dei maestri Orlando, Viviano e Danny Be. Nell’ambito della fiera, inoltre, è attesa la visita degli esperti dell’Irvos, l’Istituto regionale vino e oli di Sicilia, per certificare la qualità dell’olio proveniente dagli uliveti delle campagne trappetesi. “TrappetOlio” è inserita nel contesto dell’iniziativa “Natale in piazza” che si svolgerà a Trappeto per tutto il periodo natalizio con il paese interamente addobbato a festa e sarà un contenitore di cultura, arte, e giochi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Il cioccolato di Modica, la fiera di Natale: weekend di festa a Sanlorenzo Mercato

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 14 al 15 dicembre 2019
    • Sanlorenzo Mercato

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Palermo on Ice, Natale al Giardino Inglese: torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Giardino Inglese
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • Giocattoli in legno, presepi fatti a mano e altre idee regalo: fiera di Natale in via Cavour

    • Gratis
    • dal 7 al 24 dicembre 2019
    • Via Cavour
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento