Al latte o fondente, dolce e gratuito, per grandi e piccini: al via la festa del cioccolato a Carini

Dal 22 al 25 febbraio dalle ore 10 a mezzanotte, Carini ospita la Festa del cioccolato. In piazza Duomo, quattro giorni dedicati al cioccolato con degustazione gratuita, stand e laboratori didattici. 

Nel corso della festa del cioccolato sarà di scena l’alta pasticceria legata esclusivamente al cioccolato con gli stand dei maestri cioccolatieri italiani che propongono le loro specialità e che si esalteranno a creare vere e proprie sculture di cioccolato. Tra esse una, raffigurante un simbolo della città. Al mattino si terranno invece laboratori didattici per i bambini delle scuole sulla lavorazione, conservazione del cioccolato e la sua scultura che è una vera e propria arte.

Per i visitatori la festa del cioccolato sarà anche l’occasione per di visitare: I monumenti più interessanti da visitare a Carini sono il Castello di Carini, la Chiesa di San Vincenzo, la Piazza del Duomo, la Chiesa di San Vito, il Duomo di Carini, la Chiesa dei Cappuccini, l’Oratorio della Compagnia del Santissimo Sacramento e la Chiesa degli Agonizzanti. Il Duomo di Carini si trova in Piazza Duomo, dove sorge anche l’Oratorio della Compagnia del Santissimo Sacramento e la Chiesa di San Vito.

La facciata risale al tardo settecento e presenta due campanili, uno dei quali incompiuto. All’interno vi sono tre navate divise da un doppio colonnato. Le decorazioni interne sono settecentesche con stucchi ed affreschi neoclassici. Accanto al Duomo sorge l’Oratorio della Compagnia del Santissimo Sacramento. Questa compagnia nacque nel 1550 e poco più tardi le fu concesso di costruire un oratorio che è ancora oggi uno dei maggiori esempi di insieme di stucchi della scuola di Giacomo Serpotta.

Ma oltre le bellezze architettoniche Carini ha anche molto altro di bello, i suoi paesaggi mozzafiato che vanno dal verde delle montagne al blu del mare. Un paese molto amato, che durante la stagione estiva raggiunge 100.000 abitanti grazie ai tantissimi turisti che decidono di trascorrere qui le loro vacanze. La frazione più conosciuta dai vacanzieri marittimi è Villagrazia con numerosi centri balneari, negozi e alberghi, tutto per poter accogliere al meglio i turisti.

Termina qui il viaggio a Carini, un’altra delle perle siciliane. Un magnifico posto dove poter trascorrere meravigliose giornate, che tu sia amante del mare o della montagna, del relax o della confusione. Un mix di emozioni e sensazioni che saprà donare ai tuoi giorni un tocco di specialità in più e trasformare la tua vacanza in una super vacanza. Una città sospesa sotto il suo imponente castello che domina tutta la valle ed il golfo di Punta Raisi. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • L ingresso al Castello è gratuita??

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Messe, concerti e la benedizione papale: il programma religioso del Festino

    • Gratis
    • dal 11 al 15 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Al Cre.Zi.Plus c'è "Camera oscura": quando la fotografia diventa uno spettacolo

    • 15 luglio 2020
    • Cre.Zi.Plus
  • Passeggiata tra i luoghi strani, insoliti e curiosi di Palermo

    • 16 luglio 2020
    • Teatro Massimo
  • "Isola... mare è cultura", a Isola delle Femmine la mostra di Filippo Lo Iacono

    • Gratis
    • dal 4 al 19 luglio 2020
    • Baglio e piazzetta Pittsburg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento