"I Pugnalatori di Palermo", la passeggiata sulle orme del racconto di Leonardo Sciascia

Domenica 19 giugno con partenza alle 21 da Porta Felice parte la passeggiata "I Pugnalatori di Palermo: sulle orme del racconto di Leonardo Sciascia".

Ricomincia l'estate e ricominciano le passeggiate serali di Passeggiare raccontando a cura di Palermo aperta a Tutti Onlus. Il primo appuntamento è con i pugnalatori di Sciascia. La passeggiata storica ruota intorno ad una strana serie di pugnalamenti che avvennero a Palermo la sera del 1 ottobre 1862, a un anno esatto dall’Unità d’Italia. Tredici persone tra loro sconosciute vennero pugnalate contemporaneamente in luoghi diversi della città suscitando grande clamore e mistero nella città. Visiteremo i luoghi interessati dal fattaccio: dalla Kalsa, a Palazzo Resuttano, da Piazza Caracciolo a Via Castelnuovo, nella tranquillità della notte!

Il contributo di partecipazione è di 7 euro per la passeggiata, gratis under 10. Per partecipare è necessaria la prenotazione scrivendo una email con recapito telefonico a palermoapertaatutti@yahoo.it oppure telefonando al 3282268461. Il presidente di Palermo aperta a Tutti-Onlus

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal Cassaro al web, "La via dei librai" non si arrende al Coronavirus: i libri si sfogliano a distanza

    • Gratis
    • dal 23 al 26 aprile 2020
    • Sul web
  • ANNULLATO | "Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine": viaggio tra videoinstallazioni a Palazzo

    • dal 22 dicembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Palazzo Sant'Elia
  • ANNULLATO | "O'Tama", migrazione di stile: gli acquerelli giapponesi in mostra a Palazzo Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 aprile 2020
    • Palazzo Reale
  • RINVIATO | Visite culturali, mercoledì didattici e Stra-Papà: ritorna "La Domenica Favorita"

    • Gratis
    • dal 8 marzo al 13 maggio 2020
    • Parco della Favorita
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento