"Leggete e bevetene tutti", la presentazione del libro di Elisabetta Musso al Salinas

La figura del sommelier svelata tra satira e parodia. Luoghi comuni e un vademecum essenziale di una figura professionale in un saggio dissacrante: Elisabetta Musso, avvocato, sommelier e scrittrice, presenta il suo libro “Leggete e bevetene tutti” (Dario Flaccovio Editore), sabato 19 ottobre, alle 18,30, al Culture Concept Store del museo archeologico regionale Antonino Salinas (piazza Olivella, 24).

Negli spazi del museo, gestiti da CoopCulture, l’autrice accompagna i lettori alla scoperta del mondo del vino, tra leggende metropolitane che da sempre accompagnano gli incubi di rivenditori e sommelier, figura professionale importante per la comunicazione del vino, ma sempre più legata ad un immaginario formale e a schemi linguistici improbabili, tanto da farne spesso oggetto di satira e parodia.

Scandagliando gli episodi più esilaranti e gli equivoci più frequenti in cui ricadono i consumatori si trae lo spunto per sorridere, fare luce sugli errori più comuni e umanizzare la figura del sommelier, spogliandolo dalle sue vesti formali ed ingessate ed avvicinandolo al consumatore, dal quale è comunque unito dalla comune passione per il vino.

Leggete e bevetene tutti è, dunque, un vademecum essenziale, scritto con passione, utile per gli amatori del vino ma anche per chi lo serve, per chi si avvicina per la prima volta e per chi si considera intenditore in materia. L’autrice dialoga con Marco Amato, antropologo, fotografo e astrologo. Ingresso libero fino a esaurimento posti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Da Monet e Van Gogh a Klimt, sette capolavori perduti rivivono in 3D all'Abatellis

    • dal 10 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Palazzo Abatellis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento