Al Teatro Massimo il Premio Abbado 2019

Lunedì 16 dicembre alle 17 nella sala Onu del Teatro Massimo si terranno il concerto e la premiazione dei finalisti del prestigioso Premio Abbado. In concorso giovanissimi musicisti allievi del Conservatorio di Palermo. Oltre al giudizio espresso dalla competente giuria costituita per l'evento, sarà determinante il voto del pubblico in sala, per un premio da esso attribuito. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. Il Premio Abbado, oggi alla quarta edizione, è un importante concorso riservato ai migliori studenti del Conservatorio di Palermo. La manifestazione è organizzata dall' Associazione Amici del Teatro Massimo insieme alla famiglia Tasca d'Almerita in collaborazione con il Conservatorio "A. Scarlatti" di Palermo e la fondazione Teatro Massimo. La giuria è formata da Gigi Di Stefano dell'orchestra del Teatro Massimo e Tindaro Capuano dell'Orchestra Sinfonica Siciliana, da Francesco Giambrone, sovrintendente del Teatro Massimo e Gregorio Bertolino, direttore del Conservatorio e da Daniele Ficola, presidente degli Amici del Teatro Massimo.

Si esibiranno i cinque finalisti che hanno superato due precedenti selezioni: Chiara Fiorani, soprano, eseguirà Où va la jeune Hindue di L. Delibes, Je veux vivre di C. Gounod e Les oiseaux dans la charmille di J. Offenbach. L'ensemble di percussioni, costituito da undici elementi, eseguirà il primo e il terzo movimento del Doppio concerto per marimba, vibrafono e ensemble percussioni di E. Séjourné. Federico La Rosa, flautista, eseguirà la Fantasie op. 79 di G. Faurè e il Gran Solo de Concert n. 6 di J. Demerssman. Carmen Sottile, al pianoforte, eseguirà di F. Chopin la Poloneise in sol minore e l'Étude op. 25 no 11 in A minor, di F. Lizst, l'Étude de Concert no.3, "un sospiro", e Grande Ètude de Paganini no. 3 ,conosciuto come La Campanella, ed infine il volo del calabrone di N.Rimskij Korsakov in una rivisitazione di Antonio Sottile, infine Pio Sunzeri, alla tromba, eseguirà il Concerto in Mib di J. Haydn. È prevista anche la partecipazione di due musicisti che hanno ricevuto le menzioni speciali della giuria: il soprano Martina Mazzola che eseguirà brani di F.P.Tosti e il tenore Chang-hui Han, altra menzione speciale, che eseguirà Che gelida manina dalla Bohéme, e Nessun Dorma dalla Turandot di G. Puccini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Al halisah, i luoghi della Kalsa: alla scoperta del quartiere più antico di Palermo

    • 14 giugno 2020
    • Porta dei Greci
  • Sulle orme dei Florio, il tour letterario ispirato al romanzo "I Leoni di Sicilia" di Stefania Auci

    • 13 giugno 2020
    • Teatro Massimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento