"Open trip fest 2016: si scrive festival, si legge musica", la quinta edizione a Bolognetta

Domenica 1 maggio alle ore 12 a Bolognetta, al Parco Urbano, torna l'Open Trip Fest 2016: si scrive festival, si legge musica. La manifestazione, giunta alle sua quinta edizione, 

L' Open Trip Fest è un festival indipendente e autofinanziato, nato nel 2012 grazie all'aggregazione spontanea di giovani con l'intento di stimolare le coscienze e valorizzare il territorio attraverso la promozione di iniziative artistiche, culturali e sociali di ogni genere. L' Open Trip Fest ha rappresentato una straordinaria occasione di aggregazione sociale, di impegno civico e di crescita per tutta la comunità, dalla quale è nata l'associazione Open Trip.

Il festival che fin dalle prime edizioni può vantare la partecipazione di migliaia di persone che hanno aderito, prendendo spunto dalla festa del lavoro, a valori attuali come: vitalità culturale, tutela dell'ambiente e riciclo dei rifiuti, valorizzazione delle persone e del contributo sociale che ciascuno di essi apporta ad una comunità, volontariato, riappropriazione degli spazi pubblici, crescita economica e sociale. "Vogliamo rendere partecipi delle nostre passioni coloro che prenderanno parte alla manifestazione che in questi anni ci ha dato la giusta carica per andare avanti, assecondando i gusti e le esigenze di tutti'. Partendo da questa idea che risponde a uno dei suoi obiettivi primari, l'associazione Open Trip organizza la quinta edizione del festival di musica e arti noto come 'Open Trip Fest'. La manifestazione, unica nel suo genere andrà in scena come da tradizione il 1° maggio nel parco urbano che da anni accoglie un pubblico sempre più fidelizzato. La giornata all'insegna del divertimento, dell'arte, della musica sarà un susseguirsi di jam session, band con brani inediti, incontri con artisti di strada e tante novità che renderanno questa nuova edizione ancora più speciale. Un grande evento che coinvolgerà la realtà bolognettese ma non solo: i numeri delle scorse edizioni rendono infatti l'associazione orgogliosa del proprio operato con circa 5000 presenze. Oltre 12 ore di musica divisa in due aree - main stage e green stage - nelle quali si esibiranno un totale di oltre 50 giovani artisti in uno show imperdibile tra rap, raggae, dance-hall, dubstep, ska, psychedelic rock, electro, punk hardcore, techno, tekno, drum & bass, dark psytrance. In serata, sul main stage i dj set saranno accompagnati da visual performance, per un'esperienza imperdibile.

L'edizione 2016, come da tradizione, si aprirà con una jam session di djs che intratterranno i primi curiosi improvvisando e creando il loro sound sul momento. Esposizioni di foto, dipinti e manufatti artigianali, estemporanee di street art... si darà sfogo a tutte le forme d'arte e di esibizioni artistiche. Open Trip Fest racconterà in questa giornata dedicata alle svariate forme d'arte, 'una storia di successo" testimoniata da un pubblico che da cinque anni rende pulsante e vivo questo festival. La manifestazione è realizzata con il contributo del Comune di Bolognetta e con il patrocinio di Regione Sicilia. Il festival è ideato e coordinato da tutti i soci dell'associazione Open Trip con la collaborazione di volontari e con la partecipazione di numerosi giovani artisti appartenenti a crew musicali, associazioni culturali e artistiche. L'evento prevede il libero accesso per tutto l'arco della giornata. E' possibile campeggiare ed usufruire, per gli spostamenti, di un servizio navetta gestito da un'utente esterno all'associazione (tel. 393.9470079/3939254991). La line up è già on-line sul sito e sulla pagina Facebook dell'evento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Dagli antichi greci ai social senza dimenticare i "pizzini" dei mafiosi, al via il festival della parola

    • Gratis
    • dal 14 al 23 novembre 2018
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Make smthng, un mondo senza plastica usa e getta: l'evento ai Cantieri Culturali

    • Gratis
    • 25 novembre 2018
    • Cantieri Culturali alla Zisa

I più visti

  • I tesori degli zar in mostra a Palermo, dalla Russia i 100 capolavori delle residenze imperiali

    • dal 11 ottobre al 11 dicembre 2018
    • Palazzo Sant'Elia
  • Peni, vagine e sesso in mostra: a Bagheria apre la galleria d'arte dedicata all'eros

    • Gratis
    • dal 13 ottobre al 7 dicembre 2018
    • Galleria Piero Montana
  • Modigliani Experience, "les femmes" in versione multimediale in una mostra a Palazzo Bonocore

    • dal 3 novembre 2018 al 31 marzo 2019
    • Palazzo Bonocore
  • Itinerari naturalistici, artistici e religiosi: al via Madonie Landscapes, tra paesaggi e cultura

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2018
    • luoghi all'interno del programma
Torna su
PalermoToday è in caricamento