NordSudOvestFest, la musica del mondo e dal mondo sbarca al Nautoscopio

NordSudOvestFest, la musica del mondo e dal mondo. Trattasi di un festival davvero speciale inserito nella rassegna NautoscopioArte2019, nato da una idea della Tiz di Tiziano Di Cara affiancata da Stupor Mundi Art Project di Danilo Alongi,  ha l'intenzione di raccontare il mondo attraverso la sua musica e le sue atmosfere divise per aree geografiche, passando dalle sonorità electro della musica del nord, al calore del sud, al rockabilly dell'ovest fino alla musica araba e balcanica espressa fra note e danze, ben 4 weeekend, uno al mese da giugno a settembre, in cui il NautoscopioArte si colorerà di nuovi colori musicali. 

Nord

La sera del 14 giugno l’opera Nautoscopio si accenderà grazie ad “Oloscopio” performance audiovisuale realizzata da Odd agency in occasione dell'apertura della rassegna dedicata al Nord. Al centro del progetto il rapporto fra la città, il mare e la notte; le proiezioni, scandite dai suoni elettronici di Digital Harmony, interagiranno infatti con l'opera alla ricerca di un dialogo fra Palermo e il suo golfo, in un gioco di riflessi e presenze rivelate dal tramonto del sole e dall'incedere della notte. Sabato 15 Giugno invece arriva in città Gianni Denitto sassofonista eclettico nato con la musica classica, fiorito con il jazz e maturato nella sintesi tra suono acustico ed elettronico. L'album "Brain on a sofa" ha portato Gianni ad esplorare diversi Paesi come India, Cina, Nepal e Senegal, dai quali ha tratto ispirazione e materiale per il nuovo lavoro discografico, Kala che per l'occasione presenterà al NautoscopioArte .

Domenica 16 giugno invece toccherà a i Wabe realtà musicale autoctona, ma con grandi influenze stilistiche del nord europa, per anni fra l'altro i Wabe si sono esibiti a Londra riscuotendo un successo straordinario con la loro musica electro mixata a strumenti suonati live come chitarra e percussioni, il loro Open Act verrà affidato a Dj Kosmiko, figura storica della scena electro siciliana che per l'occasione presenterà un set di Chill Ambient. 

Sud

sarà un exursus tra le sonorità ed il calore del sud del Mondo, l'aperturà venerdì 05 Luglio sarà affidata allo show "Musica Fusa" spettacolo dell'“Orchestra La Bottega delle percussioni” di Palermo mentre sabato 06 luglio Special Guest Raphael porterà il reggae al NautoscopioArte. Nato a Savona da padre nigeriano e madre italiana l'artista inizia il suo percorso musicale nel 2002, quando ancora teenager fonda la reggae band Eazy Skankers. Negli anni colleziona importanti apparizioni in festival come Rototom Sunsplash e Arezzo Wave, centinaia di concerti incluso in Jamaica dove nel 2008 registra un album al "Tuff Gong Studio"sede delle attività di Bob Marley e degli Wailers. Da segnalare inoltre che nel 2018 è tra i 69 finalisti per “Sanremo Giovani 2018” con il brano “Figli Delle Lacrime” e che di recente è stato tra i partecipanti del noto programma The Voice in onda su Rai2. Domenica 07 Luglio per la prima volta in città Attila, una delle voci più calde della scena reggae italiana che presenterà il suo ultimo album "Smiles and Troubles’ dove trasmette tutte le difficoltà, le passioni e i valori di un artista che sceglie di usare la musica come messaggio miscelando lingua inglese ed il patwa. Per l'occasione l'artista di origini salentine sarà accompagnato da Lampa Dread pioniere del reggae in Italia, fondatore di One Love Hi Pawa e ambassador riconosciuto in tutto il mondo. 

Il tappeto musicale del capitolo Sud,che tra l'altro aprirà il live di Gianni Denitto, sarà affidato al set in vinile del nisseno Mistical Sound attivo sulla scena da più di dieci anni e che oltre la presenza nei Festival più importanti dell'isola e non solo nel 2013, insieme a Mighty Prophet e Roots Sensation fonda le etichette di ristampa “Roots Traders” e “Digital Traders” che attualmente conta circa 30 ristampe in vinile. 

Ovest

Agosto sarà il mese delle musiche dell'ovest e coinciderà con il Retrò Fest alla sua seconda edizione con Special Guest Rockin Bonnie Western Bound Combo con il loro repertorio che spazia dall’hillbilly boogie all’honky tonk, country e western swing. Per l'occasione inoltre ritornerà il Burlesque a Palermo con gli Show dell'elegantissima Wonderful Ginger e la siciliana Lady kent accompagnate da The Two Giants Trio, mentre Ciccico Chronic curerà il set in vinile per la due giorni.

Est

A Settembre e precisamente sabato 7 settembre, aprirà il capitolo est Chiara Saccomanno Bellydance Show in cui la musica e le danze orientali ed egiziane si impadroniranno dell’area del Nautoscopio, accompagnata dal duo live SAIME’, a seguire domenica 08 settembre chiudera il capitolo est e l’intero festival l’energia coinvolgente e straripante dei Matrimia una autentica istituzione della musica balcanica in Sicilia.

Danilo Alongi di Stupor Mundi Art Project, che per l'occasione affianca la direzione artistica di Tiziano Di Cara,  sottolinea come il connubio Arte ed Ospitalità deve essere uno dei motori che devono contribuire a rendere più attrattiva la nostra città anche per i tanti viaggiatori che decidono di visitarla e le attività del NautoscopioArte e la rassegna Nord-Sud-Ovest-fEst vanno proprio in questa direzione riconfermando la location come uno spazio dove un pubblico selezionato ed internazionale si ritrova in un'atmosfera unica in città.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Playlist tour 2019 arriva a Palermo, il concerto di Salmo sul palco del Velodromo

    • 8 settembre 2019
    • Velodromo Paolo Borsellino
  • Estate siciliana con i big della musica, i Tiromancino in concerto al teatro di Pollina

    • 29 agosto 2019
    • Teatro Pietrarosa

I più visti

  • Notti d'agosto a Cefalù, tutti gli appuntamenti vista mare tra arte, musica e teatro

    • dal 4 al 30 agosto 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Leonardo da Vinci a Palermo: macchine, disegni e anatomia in mostra a Palazzo Bonocore

    • dal 13 aprile al 29 settembre 2019
    • Palazzo Bonocore
  • Francobolli, autoritratti e art couture: a Palazzo Zingone una mostra su Frida Kahlo

    • dal 7 giugno al 29 settembre 2019
    • Palazzo Zingone Trabia
Torna su
PalermoToday è in caricamento