"Nazra, sguardi sulle resistenze": proiezioni, dibattiti e storie alla Casa della cooperazione

Dal 26 al 28 ottobre l’Ong siciliana Ciss organizza Nazra - Sguardi sulle resistenze, ciclo di appuntamenti incentrati su testimonianze, proiezioni, dibattiti e storie di umana resistenza in tutto il mondo. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito e si terranno presso Casa della cooperazione (via Ponte di mare 45/47 - Palermo). 

Venerdì 26 ottobre ore 18.00

Alle ore 18.00 Casa della cooperazione ospita l'incontro con il fotoreporter Valerio Nicolosi, a Palermo per presentare il libro fotografico (R)esistenze: esperienze di resistenza raccontate attraverso la fotografia in un viaggio per immagini che attraversa nove Paesi del mondo con le esperienze migratorie di tantissime persone, dal Guatemala al Messico, dal Mediterraneo per poi approdare sulla Striscia di Gaza con la sua voglia di vita in mezzo alle macerie della guerra: incontreremo, attraverso gli scatti, gli studenti e le studentesse delle università, la spiaggia della città vissuta come luogo d’aggregazione, il parkour e il rap come simboli della resistenza e della lotta giovanile. Infine il porto e i pescatori che ogni notte sono bersaglio dei colpi provenienti dalle navi militari israeliane. Dialoga con l’autore, Sergio Cipolla, Presidente del CISS. Seguirà un aperitivo con pietanze palestinesi.

Sabato  27 e domenica 28 ottobre ore 19.00

Arriva a Palermo il NAZRA - Palestine Short Film Festival la prima rassegna italiana di cortometraggi dalla e sulla Palestina, giunta alla sua II edizione. Presentato alla 75ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, Nazra (in arabo “sguardo”) ha l’obiettivo di promuovere le eccellenze artistiche e cinematografiche di giovani autori e autrici, palestinesi e internazionali, che usano il linguaggio del cortometraggio per trattare temi quali la libertà, la giustizia e i diritti umani nel delicato contesto israelo-palestinese. Le 3 opere vincitrici, tra le 64 in concorso, saranno proiettate in giro per 15 tappe italiane: partito da Venezia, il Festival dopo l’appuntamento di Palermo proseguirà per Trento, Torino, Siena, Roma, Napoli, Bari, Catania, Alghero, Padova, Milano, Brescia, Bologna e l’Aquila, per poi tornare in Palestina, dove sarà ospitato a Gerusalemme, Ramallah e Gaza City (Striscia di Gaza). Nazra è promosso dalle organizzazioni Restiamo Umani con Vik - (Venezia), École Cinéma - (Napoli) e Centro Italiano di Scambi Culturali-VIK - (Striscia di Gaza - Palestina).

Ad introdurre le proiezioni dei tre cortometraggi vincitori e dei due short film che si sono aggiudicati una menzione speciale, sabato 27 ottobre saranno Paola Caridi, giornalista, scrittrice e membro della giuria del Nazra, Valerio Nicolosi, fotoreporter e autore di (R)esistenze e Sergio Cipolla, Presidente del CISS.

  • Bonboné di Rakan Mayasi (2017 Palestina - Libano) - durata 15'15"
  • The foreigner di Natalie Jubeh (2017 Palestina) - durata 15'57" 
  • Memory of the Land di Samira Badran (2017 Palestina - Spagna) - durata 16'09" 
  • La piscina di Gaza di Luca Galassi (2016 Italia - Palestina) - durata 05'15" (Premio Vik reso possibile grazie alla collaborazione con la Fondazione Vittorio Arrigoni Vik Utopia Onlus il cui presidente è Egidia Beretta) 
  • Disobedience di Haneen Odetalla (2017 Palestina) - durata 05'40" (menzione Gender Look, per il miglior film che affronta tematiche di genere)

Domenica 28 ottobre ore 20.00

Boxe contro l’assedio | Il ritorno -  Racconti dal viaggio nella Striscia di Gaza per sostenere lo sport come strumento di riscatto sociale. Nel mese di ottobre l’Ong Ciss è stata protagonista di un viaggio in Palestina per la prima fase delle attività promosse da “Boxe contro l’Assedio” - realizzato in collaborazione con la Palestra Popolare di Palermo - progetto che ha coinvolto palestre e pugili di Gaza e Ramallah nell’intento comune di usare la boxe come strumento di riscatto sociale, di libertà e di benessere psicofisico attraverso momenti di formazione che si sono rivelati concrete azioni di supporto per i giovani palestinesi affetti da disturbi post traumatici. Durante l’incontro si ripercorreranno le tappe del progetto tra piccole conquiste - come la gioia di aver portato nelle palestre più povere attrezzature sportive utilissime agli atleti locali o l’aver donato per la prima volta ai pugili di Gaza la possibilità di confrontarsi con pugili stranieri - e le tante avversità incontrate per entrare a Gaza. Valentina Venditti (Ciss), Giancarlo Bentivegna, Michela Punturo e Verdiana Mineo (Palestra Popolare di Palermo) racconteranno attraverso testimonianze dirette e scatti d’autore (di Valerio Nicolosi e Daniele Napolitano), storie, sogni, speranze e le nuove azioni legate a "Boxe contro l'Assedio". 

Durante l'incontro si terrà il collegamento in diretta con Nader Jayyousi della palestra El Barrio di Ramallah e con Ali Abd Elshafi, vice Presidente della Federazione di boxe a Gaza. Sarà inoltre proiettato in anteprima il documentario "Un pugno all'occupazione" dei fotoreporter Valerio Nicolosi e Daniele Napolitano. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Bam, Biennale Arcipelago Mediterraneo: a Palermo il festival dedicato ai popoli del mare

    • dal 6 novembre al 8 dicembre 2019
    • luoghi all'interno del calendario

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Tutto un mondo oltre lo schermo della tv, Paolo Bonolis presenta il suo libro a Palermo

    • solo oggi
    • 11 novembre 2019
    • Cinema Rouge et Noir
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento