Misticismo danzante tra architettura e paesaggio, la mostra a Balestrate

Personale di pittura di Massimo Barbaro, a cura di Roberta Randisi e Valentina Cavallino. Luoghi isolati, spazi senza tempo, privi di qualsia si presenza umana: è così che Massimo Barbaro, attento osservatore e contemplatore, ci presenta le sue opere.

I lavori presenti in mostra sono pitture a olio di grandi dimensioni e incisioni in cui campeggia l’uso sapiente della linea, nei dipinti la gamma cromatica è audace nel viraggio di cangiantismi, i toni sono vivaci e anche i bruni non mancano di brillantezza e profondità; la composizione è calibrata dal peso di elementi figurativi analitici derivati dallo studio del reale, come le larghe foglie di alocasia o le effigi dei santi sapientemente riprodotte dalle statue marmoree collocate sulla balaustra a colonnine della Cattedrale di Palermo, contrapposte a pennellate libere che si abbandonano a un gioco astratto di cromie vivide e indefinite.

La freschezza e la vivacità dei toni trova massima espressione nella lavorazione degli sfondi luminescenti che suggeriscono la fluorescenza boreale mentre i soggetti sono come “isole galleggianti”. Il focus dell'artista è anche sulla fascinazione senza tempo per l'architettura: la chiesa, patrimonio del passato e del futuro. Un elemento suggestivo delle opere dell'artista consiste nel lasciare un margine di mistero: tra le sfumature c'è dell'ignoto che affascina, che ci invita ad indagare l'opera più volte, per scoprirne un dettaglio celato.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Da Monet e Van Gogh a Klimt, sette capolavori perduti rivivono in 3D all'Abatellis

    • dal 10 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Palazzo Abatellis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento