"Ficus radix", alle Cattive una mostra di fotografie sul ficus secolare di piazza Marina

Giovedì 12 dicembre alle 19 inaugurazione della mostra “Ficus Radix” di Margherita Bianca. Manlio Speciale eseguirà "Blues and Roots", performance per violino e radici. 

Alle Cattive, vineria letteraria di Tasca d’Almerita a Palazzo Butera, giovedì 12 dicembre alle 19 si inaugura la mostra “Ficus Radix” di Margherita Bianca. Quindici foto scattate al ficus di piazza Marina, stampate su alluminio e montate su telai di legno, raccontano “la lotta” delle radici alla ricerca della terra. Racconta la fotografa: “Qualche anno fa il Ficus di piazza Marina rischiò una potatura massiccia per via dei rami pericolanti prospicienti Palazzo Steri - racconta la fotografa - Le radici aeree infatti, che avrebbero dovuto sostenerli, non potevano arrivare ad ancorarsi al terreno, in quanto ricoperto dalla strada e i marciapiedi. Da qui l’idea di creare un percorso immaginario delle radici verso la terra tra frecce, bersargli e svolte. Una installazione che ho fotografato raccontando questa storia”.

L’inaugurazione della mostra sarà accompagnata dalle musiche di Manlio Speciale "Blues and Roots", performance per violino e radici.  “Al contrario dell’uomo loro sanno sempre dove andare, trovano la soluzione ai problemi, si adattano, si spostano - scrive Agata Polizzi, curatrice della mostra - Apparentemente così fragili eppure potenti, le piante ci insegnano che per vivere bene non serve agitarsi, ma semplicemente adattarsi, riposizionarsi, resistere. Margherita Bianca nel suo lavoro di ricerca lascia che l’immagine sia la narrazione di uno straordinario viaggio attraverso la radice di un ficus”. 

Le Cattive di Palazzo Butera è una vineria letteraria: una locanda, uno spazio polifunzionale, una biblioteca, un progetto della famiglia Tasca d’Almerita con l’intenzione di accompagnare la visione di Massimo e Francesca Valsecchi, custodi del complesso settecentesco situato all’interno del quartiere storico della Kalsa. Affacciata sulla storica Passeggiata delle Cattive, la terrazza è diventata simbolo di Palermo, offrendo una delle vedute più suggestive della Cala, il porto più antico della città.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento