"La nostra voce per la legalità", i Sei Ottavi ricordano il giudice Falcone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In occasione del 23 Maggio, anche i SeiOttavi raccolgono l'appello della Fondazione Falcone, affinché i tanti limiti imposti dal Covid non interrompano questo fondamentale appuntamento. Le scuole saranno veicolo di vari contributi che artisti, rappresentanti di associazioni come Addio Pizzo, Stefania Petyx e tanti altri testimoni stanno preparando. In questo caso l'I.C. Laura Lanza di Carini, da anni attiva per questa ricorrenza e operante in un territorio particolarmente caldo come quello di Carini, promuoverà una trasmissione radio chiamata:" La nostra voce per la legalità" in onda alle 10:00 di giorno 23 Maggio, all'interno della quale verranno trasmessi i vari contributi artistici e tematici. Andare oltre e non fermarsi a limiti che sembrano insormontabili è ciò che oggi la Fondazione Falcone compie con l'ausilio delle scuole ed è ciò che Giovanni Falcone ha fatto immaginando un futuro diverso per questa terra col sacrificio più grande.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento