Aspettando Manifesta al teatro Garibaldi: la strada di costa, i parchi nascosti di Collovà

Un nuovo appuntamento con i "Manifesta 12 Meet Up", gli incontri informali con gli artisti promossi nell'ambito del programma culturale "Aspettando Manifesta": l'architetto palermitano Roberto Collovà incontrerà il pubblico mercoledì 28 marzo, alle ore 19 al Teatro Garibaldi (via Teatro Garibaldi 46/56; ingresso libero).

Roberto Collovà è un architetto di Palermo la cui ricerca si è spesso aperta ad altri campi del settore creativo, come le arti visive e la fotografia. La sua sperimentazione attraverso i progetti di architettura pubblica è stata costantemente affiancata dall’esperienza della fotografia e da appunti disegnati. Tuttavia, nella ricerca dell’architetto, sia la fotografia che il disegno non sono meri strumenti di osservazione e analisi, ma veri e propri mezzi dedicati allo sviluppo di una pratica autonoma di espressione e narrazione. Roberto Collovà si è anche dedicato all’architettura del paesaggio e di giardini, all’allestimento di ambienti aperti attraverso vere e proprie installazioni, alla produzione di mobili, lampade, oggetti di vario genere e ceramiche.

Per l’undicesimo appuntamento della serie Manifesta 12 Meet Up, Roberto Collovà parlerà di un suo specifico lavoro di ricerca dedicato a Palermo, presentato nella sua pubblicazione dal titolo "La strada di costa, i parchi nascosti" (Marsilio, 2015). L’operazione critica che l’architetto attua nella sua lettura della città mira non solo a rimuovere il velo del racconto mitico, ma ad attuare una sorta di archeologia del moderno di Palermo. Il suo centro storico, le espansioni, le condizioni delle periferie, i giardini, il terzo paesaggio, tutti questi luoghi e tutti questi eventi formano oggi una nuova geografia della città. L’esercizio di pratiche di osservazione, descrizione e narrazione tramite il disegno di queste realtà permette l’affiorare di risorse oggi invisibili, ma senz’altro utili a costruire una città aperta, la Palermo dei prossimi decenni. 

Nel corso dell’evento al Teatro Garibaldi, che si svolgerà in italiano, Roberto Collovà mostrerà anche dei disegni relativi a questa sua ricerca e spiegherà come queste produzioni siano in realtà l’impronta di operazioni concettuali volte a descrivere un possibile cambiamento nella visione della città. Il Manifesta 12 Meet Up verrà trasmesso in diretta sull’account Facebook di Manifesta Biennial. A seguire, un aperitivo sarà servito dal Caffè Letterario Garibaldi a un prezzo speciale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Bagheria, visita al cortile di Villa Trabia e alla stanza di Ignazio Moncada ANNULLATO

    • 25 agosto 2019
    • Villa Trabia
  • Cefalù, musica in terrazza e premio Costa Normanna al Museo Mandralisca

    • 21 agosto 2019
    • Museo Mandralisca
  • Alla scoperta della Palermo sotterranea, visite guidate alla catacomba di Porta d'Ossuna

    • 25 agosto 2019
    • Catacomba paleocristiana di Porta d'Ossuna

I più visti

  • Leonardo da Vinci a Palermo: macchine, disegni e anatomia in mostra a Palazzo Bonocore

    • dal 13 aprile al 29 settembre 2019
    • Palazzo Bonocore
  • Notti d'agosto a Cefalù, tutti gli appuntamenti vista mare tra arte, musica e teatro

    • dal 4 al 30 agosto 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Francobolli, autoritratti e art couture: a Palazzo Zingone una mostra su Frida Kahlo

    • dal 7 giugno al 29 settembre 2019
    • Palazzo Zingone Trabia
Torna su
PalermoToday è in caricamento