Dalla crescita dei buchi neri all'origine del sistema solare, Favata a piazzetta Bagnasco

La formazione della galassia, la crescita dei buchi neri, l’origine del sistema solare. Sono tanti i misteri che l’uomo cerca di svelare dalla notte dei tempi. Interrogativi a cui i nostri scienziati lavorano instancabilmente per capire un mondo sconosciuto e infinito, dalle dimensioni non chiaramente identificabili. 

Per saperne di più, alle 11.30 di domenica 10 novembre, in piazzetta Bagnasco, ci sarà il palermitano Fabio Favata, capo dell’Ufficio Strategia, Pianificazione e Coordinamento dell’ESA, Direttorato di Scienza, dell’Agenzia Spaziale Europea. Con lui e grazie a lui l’atmosfera si accenderà, al pari dei motori che danno la forza alle navicelle di andare alla scoperta dei pianeti del nostro sistema solare.

Un evento già atteso da molti, promosso nell’ambito del percorso culturale che ha Cappadonia Gelati come sponsor. A interagire con Favata ci sarà Donato Didonna, presidente dell’associazione “Piazzetta Bagnasco”, pronto a porgli e sollecitare tutte quelle domande che vorremmo ma non abbiamo mai avuto il coraggio di fare a interlocutori del suoi calibro. La partecipazione è, come sempre, libera.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dipendenze patologiche, un convegno di studi multidisciplinare a Palermo

    • Gratis
    • 30 novembre 2019
    • Associazione Quarto Tempo
  • Sei personaggi di Pirandello rivive al Biondo, sul palco "Sei" con Scimone e Sframeli

    • dal 15 al 24 novembre 2019
    • Teatro Biondo
  • Fabio Volo a Palermo, presentazione del libro "Una gran voglia di vivere" al Mercato

    • Gratis
    • 23 novembre 2019
    • Sanlorenzo Mercato

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento