Alla scoperta del Liberty dei Florio, il tour tra il Villino Florio e le meraviglie del Basile

Sabato 6 maggio 2017, visita guidata "I Florio. La stagione Liberty a Palermo", un tour itinerante organizzato da Tacus Arte Integrazione Cultura a partire dalle 9. 

Ci sono momenti della storia che, un po' per caso un po' desiderio, per dirla con Danièle Thompson, si legano indissolubilmente alla figura di uno o più personaggi. É il caso dei fulgidi anni della Bella Époque e della famiglia Florio, la grande e facoltosa dinastia che, agli albori del Novecento, fa del capoluogo siciliano la sua reggia, in cui prende vita il racconto di una favola lunga un ventennio, nel cuore di quella Palermo felicissima, tanto lontana quanto affascinante e sfarzosa; una favola che rivive ne I Florio. La stagione Liberty a Palermo, il tour organizzato e proposto dall'associazione Tacus Arte Integrazione Cultura. 

Valentina Molozzu, guida turistica autorizzata, accompagnerà i partecipanti alla riscoperta dei radiosi anni della Belle Époque e di Floriopoli, la Palermo dei Florio, sinonimo di mondanità, ricchezza imprenditoriale e fermento culturale ad ampio respiro. E' all'interno di questo nuovo clima che si affacciano professionisti come Basile, Almeyda e Ducrot, che trasformano la città in una delle più affascinanti e vive metropoli europee. La visita, sarà, dunque, un'occasione per ricordare e rivivere, attraverso la visita dei luoghi e i racconti di aneddoti, un pezzo importante della nostra storia. 

Partendo dalla visita di villino Florio all'Olivuzza, uno dei gioielli architettonici della città, fiore all'occhiello della produzione dell'archistar Ernesto Basile, con i suoi eleganti intagli floreali, le superfici barocche e le sue torrette goticheggianti - sapientemente mixate in un capolavoro di stile e originalità - si proseguirà alla scoperta delle eredità lasciateci da artisti come Vittorio Ducrot. Non mancheranno, naturalmente, riferimenti alla famiglia Florio, attraverso curiosità e brevi letture, a cura di Flavia Corso. 

"Il tour vuol essere - riferiscono gli organizzatori - un modo per ripercorrere alcuni degli anni più rappresentativi della storia della nostra città che, a cavallo tra XIX e XX secolo, diventa una meta bramata da aristocratici, artisti e viaggiatori, capitale dell'eleganza e della cultura, con una particolare attenzione al gusto liberty, così sofisticato e ricercato, espressione di una società che punta allo stupore senza rinunciare alla raffinatezza. Abilità imprenditoriali, intraprendenza e mecenatismo,  uniti ad una fitta e articolata rete, insieme politco-economica e socio-culturale sono solo alcuni degli aspetti di una storia dalle mille sfaccettature. Attraverso i ricordi e le testimonianze del tridente d'oro della famiglia Florio, Ignazio jr, Vincenzo e Donna Franca, vogliamo offrire il nostro personale tributo alla lunga storia d'amore che lega Palermo ai suoi ruggenti leoni, che hanno saputo regalarle uno splendore che, forse, non rivedremo mai più".

Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 9 presso viale Regina Marghertita, 38 all'ingresso di villino Florio all'Olivuzza. Il secondo turno di visita inizierà, invece, alle ore 11. Il contributo a sostegno dell'iniziativa è di 6 euro (soci Tacus) e di 8 euro (non tesserati), comprensivo della guida turistica autorizzata. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Passeggiata tra i luoghi strani, insoliti e curiosi di Palermo

    • 16 luglio 2020
    • Teatro Massimo
  • I Beati Paoli e il mistero della setta, una passeggiata tra leggenda e realtà

    • solo oggi
    • 4 luglio 2020
    • Piazza della Memoria
  • Villa Palagonia, il tour di notte: dalle fatiche di Ercole ai "mostri" di Bagheria

    • solo oggi
    • 4 luglio 2020
    • Villa Palagonia

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Mercanteggiando sotto le stelle", a Villa Pottino ricominciano gli eventi e le fiere

    • Gratis
    • dal 3 al 4 luglio 2020
    • Villa Pottino
  • Palermo Pride, undici piazze in rete: non un corteo ma un'alleanza di corpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento