Giornata del sollievo e del gioco, l'appuntamento a Bagheria

Il comune di Bagheria aderisce alla XVII giornata del Sollievo in programma il 27 maggio. Ad organizzare a Bagheria la Giornata del Sollievo è la Samot, un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale. L’amministrazione comunale ha fatto da facilitatore ed ha promosso l’iniziativa della Samot a Bagheria.

Il momento clou per la città delle Ville sarà durante la “Giornata del gioco” che l’amministrazione comunale già festeggia da qualche anno e che si terrà il prossimo 27 maggio. Due momenti importanti, giornata del Sollievo e giornata del Gioco,  racchiusi in un’unica manifestazione che vedrà corso Umberto I protagonista. «Dietro il concetto della giornate del sollievo si valorizza l’umanizzazione delle cure affinché la presa in carico della “persona fragile” non sia solo sanitaria, ma anche sociale e relazionale» - spiegano dalla Samot - «con la speranza che tutti coloro che sono affetti da malattia cronico-degenerativa possano essere accompagnati lungo il loro percorso di vita, anche con il “sorriso”. La celebrazione della giornata nazionale del sollievo vede il Comune di Bagheria facilitatore per le iniziative realizzate dalla Samot che fa parte della Casa del Volontariato e del  CASB (Coordinamento associazioni del bagherese).  

Ad essere coinvolte nell’evento oltre Samot e Comune anche le istituzioni scolastiche cittadine ed altre associazioni ed Enti pubblici e privati bagheresi. L’obiettivo è quello di “diffondere la cultura del prendersi cura dell’altro”, la cui dignità è un valore inalienabile sino alla fine. Per il Comune di Bagheria, gli assessorati coinvolti sono le Politiche Sociali e la Pubblica Istruzione coordinati rispettivamente dagli assessori Maria Puleo e Romina Aiello che hanno intrapreso un percorso congiunto nella realizzazione della giornata mondiale del gioco e della giornata nazionale del sollievo. Le iniziative si svolgeranno in  corso Umberto I, per quel giorno ribattezzata la “via del gioco” ed in piazza Butifar, che per quel giorno sarà intitolata piazzetta del Sollievo.

Tra le iniziative organizzate dalla Samot: Il 18 maggio, insieme al V circolo scolastico “Gramsci” e la Cooperativa Al Reves - Sartoria Sociale, realizzerà un laboratorio di cucito creativo. I bimbi delle classi 3° 4° e 5° rappresenteranno il sollievo disegnando la gioia su pezzi di stoffa che verranno poi ricuciti da operatori della sartoria, insegnanti e genitori per ricomporre insieme il grande puzzle del sollievo. Il 19 maggio, insieme agli alunni della III° E del Liceo “Francesco Scaduto” e i volontari dell’Associazione Madre Serafina Farolfi, porterà sollievo, attraverso la realizzazione di laboratori ludico-ricreativi, ai bambini ricoverati presso l’ARNAS Ospedali Civico Di Cristina Benfratelli ed il Il 21 maggio la Samot, insieme alla scuola dell’Infanzia Paritaria “Voglio Asilo”, il CE.D.AP. (Centro per i disturbi dell’apprendimento) e la Casa di Riposo “La Trasfigurazione”, realizzerà una caccia al tesoro che vedrà impegnati bambini ed anziani nella ricerca delle chiavi del sollievo ed il Cedap in particolare svilupperà anche delle attività di aremo delle attività di Mindufulness con bambini e anziani insieme.

Tra le altre iniziative che si svolgeranno il 27 maggio Il gruppo di sperimentazione letteraria della Scuola “Ciro Scianna” offrirà uno spettacolo dal titolo “Il simposio di Archimede”, a cura dei professori  Di Giovanni, Malfitano e Zarcone. Il Liceo Scientifico D’Alessandro allieterà invece con la musica della D’Alessandro Ensemble, diretta da Vincenzo Baldone, ex alunno dell’Istituto ed il liceo classico Scaduto ci offrirà momenti di riflessione attraverso la lettura di lettere.

In tutto il mondo, ogni anno nell’ultimo fine settimana di maggio, viene celebrata la Giornata Internazionale del Gioco, un’iniziativa lanciata con successo nel 2003 dall’associazione internazionale Ludoteche (Itla - International Toy Library Association). L’obiettivo è quello di sottolineare il diritto al gioco, (come sostiene la Carta dei Diritti delle Bambine e dei Bambini) per le bambine e i bambini ma anche per gli adulti, per gli anziani, per cittadine e cittadini che, attraverso il gioco, possono recuperare e riscoprire tempi e spazi di qualità spesso dimenticati nella vita di tutti i giorni. Domenica 27 maggio i giochi inizieranno dalle ore 10 alle 13 e  riprenderanno dalle 17 alle 20. L’evento è organizzato dall’assessorato alla Cultura guidato da Romina Aiello e dall’assessorato alle politiche sociali coordinato da Maria Puleo, in collaborazione con la Casa del Volontariato e il Cesvop da un’idea di Nunzio Gagliano con la collaborazione nonché coordinamento del consigliere Giusy Chiello. Tante altre associazioni e scuole del territorio parteciperanno alla manifestazione.

In occasione di questa quarta edizione ci sarà un angolo dedicato alla Giornata Nazionale del sollievo, promossa dall'Associazione Samot di cui abbiamo già detto in un precedente comunicato stampa. Obiettivo primario sarà la promozione della cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso vitale. All'interno della manifestazione, ad arricchire il programma, anche la fiera dell'artigianato a cura dell'associazione Le Muse. La principale località della manifestazione  sarà principalmente il corso Umberto I di Bagheria, ma ci sono altri due punti focali: il lungomare di Aspra e la bocciofila di via Borsellino.

In corso Umberto I si svolgeranno le seguenti manifestazioni: la piazza dell’oca, la via degli animali, la via della creatività e delle emozioni, la via del riciclo, la piazza degli scacchi, la via dei più piccoli, la via dei giochi ludici e delle tradizioni, la via del teatro e del sorriso, la via del colore siciliano, la via del verde e la fiera  dell’artigiano e ancora la piazza del sollievo, la via dello sport con la polisportiva Olimpia in via Borsellino e la via del mare sul lungomare della frazione di Aspra.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Notti d'agosto a Cefalù, tutti gli appuntamenti vista mare tra arte, musica e teatro

    • dal 4 al 30 agosto 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Cinisi StreetOut festival, al via la prima edizione del festival degli artisti di strada

    • Gratis
    • dal 27 al 28 agosto 2019
    • Corso Umberto
  • Giovanni Caccamo, Paolo Belli e Tony Sperandeo pronti a fare "Scruscio" a Terrasini

    • Gratis
    • dal 28 al 29 agosto 2019
    • Palazzo d'Aumale

I più visti

  • Notti d'agosto a Cefalù, tutti gli appuntamenti vista mare tra arte, musica e teatro

    • dal 4 al 30 agosto 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Leonardo da Vinci a Palermo: macchine, disegni e anatomia in mostra a Palazzo Bonocore

    • dal 13 aprile al 29 settembre 2019
    • Palazzo Bonocore
  • Francobolli, autoritratti e art couture: a Palazzo Zingone una mostra su Frida Kahlo

    • dal 7 giugno al 29 settembre 2019
    • Palazzo Zingone Trabia
Torna su
PalermoToday è in caricamento