Cabaret e intrattenimento, il festival "Risate di gusto" sbarca a Castelbuono

Giunto alla seconda edizione, Risate di Gusto, si riconferma il festival di teatro comico, cabaret e intrattenimento più ricco del panorama madonita. Una serie di serate dedicate all’humor e alla comicità verranno condite dal gusto della gastronomia tipica che grazie alle postazioni di stand organizzate dagli esercenti, potranno far assaggiare al pubblico le loro specialità. All’interno dello Street food Corner sarà possibile degustare il cibo tipico della tradizione siciliana: u’ pani cca meusa, pani panelli e crocché, trippa, bollito, caponata e tanto altro ancora.  

L’evento sarà  l’occasione, grazie alla generosa disponibilità della famiglia, per rendere omaggio con il Premio Nazionale “Enzo Cannavale” ad un grande della comicità italiana, appunto Enzo Cannavale. L’attore recitò nel cinema a partire dagli anni Sessanta, attraversando sia il cinema d’autore (Per grazia ricevuta, Nuovo Cinema Paradiso, Alfredo Alfredo) che il cinema popolare (nella saga di Piedone con Bud Spencer). Nanni Loy, di cui era grande amico, lo volle nel 1962 in “Le quattro giornate di Napoli". Ha vinto un Nastro d’Argento come miglior attore non protagonista in “32 dicembre” di Luciano De Crescenzo. Ospite d’onore del Premio sarà Andrea Cannavale, figlio del grande attore e vivace animatore culturale a Napoli, con il quale si intraprenderà anche un percorso di collaborazione per la “Libreria del cinema e del teatro” dedicata a Enzo Cannavale nata a Napoli nel mese di marzo.

Tra gli spettacoli serali, ad aprire il sipario, il 28 settembre ci sarà Giovanni Cacioppo, siciliano doc, cabarettista, attore e conduttore televisivo di fama ormai nazionale. A seguire, il 29 settembre la vivace cittadina ospiterà, con un brioso spettacolo di risate, Sasà Salvaggio, comico, attore teatrale, conduttore televisivo, autore televisivo, speaker ed imitatore italiano. Infine l'evento Raduno dei Tamburi Siciliani del 30 settembre organizzato dal comitato S.Anna e  vedrà protagonisti i gruppi tamburinari siciliani  le Associazioni  di Belmonte Mezzagno,di Ficarazzi,della Quisquina,della Maria Santissima del Balzo,di Terrasini,San Bernardo di Corleone che sfileranno lungo le vie del paese con soste e spettacoli nelle varie piazze, per concludere in piazza Minà Palumbo con la consegna dei premi offerti dalla ditta Fratantoni Ceramiche di Santo Stefano di Camastra e dall'Amministrazione Comunale di Castelbuono.  A chiusura la brillante rassegna comica concluderà con uno spettacolo musicale, a cura di autori e cantanti castelbuonesi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Bam, Biennale Arcipelago Mediterraneo: a Palermo il festival dedicato ai popoli del mare

    • dal 6 novembre al 8 dicembre 2019
    • luoghi all'interno del calendario
  • La Sicilia che abbraccia il Giappone, ecco la cerimonia del tè e del kimono

    • Gratis
    • 23 novembre 2019
    • Ex Chiesa di San Mattia dei Crociferi
  • "Illustramente", a Palermo torna il festival di illustrazione e letteratura per bambini

    • dal 20 al 24 novembre 2019
    • luoghi all'interno del programma

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento