"Erba Celeste", il film in anteprima nazionale al Rouge et Noir

Martedì 25 ottobre, alle ore 20,00, presso il Cinema Rouge et Noir, spazio alla Prima cinematografica palermitana di "Erba Celeste", film indipendente al quale il Comune di Palermo ha concesso il il patrocinio gratuito.

L'opera, di e con Valentina Gebbia, Daniele Musso, Fabio Gagliardi e Daniela Lampasona - ambientato a Palermo e coprodotto dal cast e dalla troupe composta tutta da siciliani - ha vinto il Premio del Pubblico come migliore lungometraggio all'8° Sciacca Film Fest ed è stato presentato nella Selezione Ufficiale del 23° Sguardi Altrove International Women's Film Festival di Milano e quale Evento Speciale al 62° Taormina Film Fest.

Un tema scottante raccontato con la leggerezza di una favola, capace di far luce su uno dei tabù più radicati dei tempi moderni. Film indipendente tratto dal romanzo pubblicato nel 2004, racconta il senso della vita, l’amicizia, il mondo degli anziani e la possibilità di ricominciare a vivere in armonia con la natura. E racconta della canapa, delle preziose proprietà che possiede – in grado di rivoluzionare il sistema economico mondiale - e dell’uso terapeutico, argomento di grande attualità oggi all’attenzione mondiale.

Celeste è una musicista che vive in una casa di riposo per artisti nell’assolato entroterra siciliano; è ammalata di cancro e ha scelto di rompere col pensare comune per curarsi con l’alimentazione naturale, la fitoterapia, i libri e la cannabis. Amaranto, proprietario della residenza, è un affascinante architetto dal carattere spigoloso che va dritto all’anima delle cose, ma ha difficoltà a leggere nella propria anima. Attorno, artisti che in quel luogo hanno ritrovato una famiglia, immersi nella semplicità campestre e nell’amore di Celeste. Il loro microcosmo, a seguito di eventi misteriosi e imprevedibili, finisce per diventare una metafora del mondo, un mondo che spaccia per verità atroci bugie e chiama droghe solo alcune sostanze condannate dalla convenienza della storia. Nell’amicizia fra Amaranto e Celeste, nel loro incontro-scontro, vi è tutta la speranza di chi crede ancora nel futuro della vita.

Il film, girato a Palermo e dintorni, è stato coprodotto dal cast e dalla troupe, tutta siciliana, senza finanziamenti pubblici. Un piccolo crowdfunding iniziale ha dato il via alle riprese che sono state portate avanti con grande determinazione nei tempi normali di una produzione, con l’aiuto di alcuni sponsor e di persone che hanno offerto gratuitamente location e materiale. Erba Celeste ha vinto il Premio del Pubblico all’8° Sciacca Film Fest, è stato nella Selezione Ufficiale del 23° Sguardi Altrove International Women’s Film Festival di Milano ed Evento Speciale al 62° Taormina Film Fest.

Con DANIELE MUSSO, VALENTINA GEBBIA, FABIO GAGLIARDI E DANIELA LAMPASONA. Con la partecipazione straordinaria di DANIELA GIORDANO E GIUSEPPE SANTOSTEFANO. Musiche di MAURIZIO BIGNONE, LAURA LALA e FABRIZIO FORTUNATO.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Sole Luna Doc Film Festival allo Spasimo, la retrospettiva per Robert Kramer

    • solo oggi
    • 7 luglio 2020
    • Spasimo
  • "Caspar David Friedrich", il film in tedesco sulla errazza dell’Institut français

    • 9 luglio 2020
    • Institut Francais Palermo
  • Un po' di Francia a Palermo con il Festival Rendez-vous: il film "Roubaix" al Rouge et Noir

    • 9 luglio 2020
    • Cinema Rouge et Noir

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Isola... mare è cultura", a Isola delle Femmine la mostra di Filippo Lo Iacono

    • Gratis
    • dal 4 al 19 luglio 2020
    • Baglio e piazzetta Pittsburg
  • Il Teatro Biondo va all'Orto Botanico: "Aulularia", la fabula della pentola d’oro in scena all'aperto

    • dal 7 al 12 luglio 2020
    • Orto Botanico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento