Riparte l'Eco mulo tour, il 1° maggio a Portella della Ginestra

Il viaggio durerà undici giorni: "Ripercorreremo alcune trazzere, alcune campagne, colline, Paesi, alcune montagne siciliane. Incontreremo contadini e pescatori, il popolo siciliano vero che lotta e soffre"

Federico Bruno in sella al suo mulo

Dopo un anno di assenza torna il tour in sella al mulo. Ideato da Federico Bruno e Mirko Adamo il viaggio, che nel 2012 è iniziato a Portella della Ginestra (Piana degli Albanesi) per concludersi al Quirinale, riparte il 1 maggio 2014 dal medesimo luogo siciliano, passato alla storia per la strage in cui persero la vita tantissimi lavoratori, uccisi per volere del bandito Salvatore Giuliano.

"Saremo al centro della Sicilia, affronteremo un altro lungo e profondo viaggio. Precisamente il via, da Portella delle Ginestre il Primo Maggio 2014 per vivere una nuova emozione in terra di Sicilia. Undici giorni di avventura, di contatto, di confronto, di amore, di verità. Ripercorreremo alcune trazzere, alcune campagne, colline, Paesi, alcune montagne siciliane. Incontreremo contadini e pescatori, il popolo siciliano vero che lotta e soffre. Porteremo in giro il sogno dei Fasci Siciliani, di una rinascita vera, della libertà persa, dei sogni svaniti e della giustizia sociale", scrivono i viaggiatori nella fanpage ideata per promuovere l'evento.

L'idea è quella anche di rendere omaggio al mulo, elemento della memoria storico-identitaria della Sicilia rurale, simbolo dei braccianti siciliani e di un sistema di valori che si sta perdendo. Ma emblema anche di un futuro diverso e possibile. Attraverso i muli poi, si comunica e si entra in piena sintonia con la gente che vive tuttora come una volta, con chi riesce a mantenere appieno il rapporto con la terra.

Il viaggio si concluderà a Troina, in provincia di Enna, domenica 11 maggio, in occasione della prima festa regionale delle cavalcature bardate. Ecco tutte le tappe: Portella delle Ginestre - Ficuzza - Palazzo Adriano - Bivona - Santo Stefano Quisquina - San Giovanni Gemini - Villaba - Resuttano - Alimena -  Gangi - Troina.

On-line, come da tradizione ormai, il diario di bordo: "Giorno dopo giorno, una storia diversa, una foto, un video dalla Sicilia più profonda".

Federico Bruno Price, madre inglese di nobili origini e padre siciliano doc, designer di professione, non è nuovo a questi viaggi. Il primo fu fatto nel 2011, sempre in giro per l'isola ed in groppa di mulo, con una forte valenza di legalità e contro il nucleare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento