"La dieta dei pupi siciliani”, la presentazione allo Spazio Cannatella

Domenica 5 febbraio a partire dalle 17.30 lo Spazio Cannatella ospita la presentazione del libro "La dieta dei pupi siciliani" di Fabrizio Melfa. 

La dissacrazione del mondo cavalleresco dei Paladini di Francia dell'Opera dei Pupi, sradicati dal loro contesto, privati del loro status di eroi e collocati in una realtà gastronomica apparentemente estranea e distante. L'idea di rivisitare le gesta cavalleresche descritte dall'Ariosto e dal Boiardo nasce dalla creatività di Dario "Janu" Gianuario, giovane architetto, vignettista e caricaturista termitano che domenica 5 febbraio sarà ospite con le proprie opere presso lo Spazio Cannatella, in via Papireto 10 a Palermo a partire dalle 17:30, per illustrare il progetto "Pupeat", parola coniata ad hoc che racconta l'incontro tra la rappresentazione dei Pupi, le tipiche marionette, e il verbo "to eat" (in inglese mangiare). Un'arte figurativa che nasce da un incontro con un altro professionista termitano, il medico estetico ed esperto in Scienza dell'alimentazione Fabrizio Melfa, autore del fortunato libro "La Dieta dei Pupi Siciliani", prodotto da EdizioniMediaging nell'ambito della collana "Avanti nel Passato", ospite nell'ambito della stessa iniziativa domenicale. Il libro utilizza già a partire dal titolo la parola "pupi" per fare riferimento, sarcasticamente, a coloro che si rivelano incapaci di fare scelte autonome, proprio come avviene con le marionette dell'Opera dei Pupi, appunto, che dipendono in toto dal burattinaio che le manovra dietro le quinte. Il volume, dedicato alla dieto-gastronomia funzionale, estetica e salutistica è, infatti, un invito a non lasciarsi manovrare come pupi dai burattinai dell'industria del marketing nelle scelte legate all'alimentazione, a partire dalle semplici abitudini quotidiane quali la spesa acquistata nei supermercati o nei centri commerciali. "Vogliamo immaginare - spiega Melfa in merito alla singolare sinergia con Gianuario - un mondo di giovani sempre più simili ai paladini eroici e mitici, pronti a lottare per liberarsi dai fili". "Pupeat" dunque, è molto più che un bell'esempio di arte figurativa: è un vero e proprio brand, che mette insieme immagini e iconografia tipicamente siciliana in stile pop e scienza della nutrizione. I totem con alcune delle immagini di Gianuario presenti nel libro saranno ospitati dallo Spazio Cannatella fino a sabato 11 febbraio, tutti i giorni dalle 16:00 alle 18:00 (l'ingresso è libero, occorre però contattare il numero 333.4135995). L'iniziativa, oltre alla presenza dei due autori, vedrà anche la partecipazione del presidente dell'associazione "Spazio Cannatella - Armonia&Benessere" Cristiano Pollarolo e della giornalista Marianna La Barbera, presidente del Lions Club Palermo Mediterranea, che patrocina l'incontro. A conclusione dei lavori, ai partecipanti sarà offerta una degustazione a cura dell'azienda "Upanaru- Best Sicily Food".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Gli artigiani delle parole, al Circolo del Tennis la nuova edizione di "Racconti in circolo"

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 luglio 2020
    • Circolo del Tennis Palermo
  • La storia del fascismo in un libro per bambini, incontro con l'autore a Piazzetta Bagnasco

    • Gratis
    • 10 luglio 2020
    • Piazzetta Bagnasco
  • Festino letterario, a Palazzo Cupane la presentazione del libro "Il frate e la rosa"

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 luglio 2020
    • Palazzo Cupane

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Isola... mare è cultura", a Isola delle Femmine la mostra di Filippo Lo Iacono

    • Gratis
    • dal 4 al 19 luglio 2020
    • Baglio e piazzetta Pittsburg
  • Il Teatro Biondo va all'Orto Botanico: "Aulularia", la fabula della pentola d’oro in scena all'aperto

    • dal 7 al 12 luglio 2020
    • Orto Botanico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento