La tv dell'Orchestra Sinfonica s'arricchisce, nasce "Giovani interpreti si raccontano"

Una raccolta di interviste per conoscere più da vicino i giovani protagonisti del panorama musicale nazionale ed internazionale. Un’intervista a settimana, ogni mercoledì, che rimarrà disponibile sulla piattaforma web

SinfonicaTv raccoglie consensi e rafforza la sua offerta. Nasce la rubrica “Giovani interpreti si raccontano”: una raccolta di interviste per conoscere più da vicino i giovani protagonisti del panorama musicale nazionale ed internazionale. Un’intervista a settimana, ogni mercoledì, che rimarrà disponibile sulla piattaforma web.  

“Siamo contenti della risposta positiva del nostro pubblico, in tanti si sono collegati sabato durante questi due appuntamenti musicali - commenta il sovrintendente Antonino Marcellino -. L’apertura dei teatri, ormai prossima, non ci ha colto di sorpresa: siamo stati profetici perché già nell’autunno scorso abbiamo potenziato l’orchestra attraverso contratti stagionali ai vincitori delle audizioni. Questo significa che i novanta professori d’orchestra costituiscono un organico adattabile, dai grandi concerti fino agli ensemble. Una soluzione perfettamente in linea con la nuova normalità alla quale dobbiamo abituarci. In questa visione, SinfonicaTv rimarrà un canale attivo ed in crescita per offrire un valore aggiunto al nostro pubblico”. 

Protagonista questa settimana di “Giovani Interpreti si raccontano” è Beatrice Rana, affermata pianista sulla scena mondiale. A 18 anni ha conseguito il primo premio al Concorso Internazionale di Montréal, in Canada, diventando la più giovane vincitrice della competizione e la prima italiana. Nel 2014 è stata inserita nella classifica 30 under 30 della rivista International Piano. 

Sabato 23 maggio al via il terzo appuntamento con SinfonicaTv dedicato al progetto "Giovani musicisti per Beethoven nel 250° anniversario dalla nascita". Una produzione di successo della Sessantesima Stagione della Foss. Un ciclo di concerti del maestro di Bonn che verranno eseguiti da musicisti italiani giovanissimi ma già affermati in competizioni nazionali ed internazionali accompagnati da direttori di grande rilievo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appuntamento con la musica anche stavolta coincide con una data importante: il 4° Concerto per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven sarà un omaggio musicale alla commemorazione della strage di Capaci. Il giovane protagonista al pianoforte sarà il siciliano Alberto Ferro, a dirigere l’Orchestra Sinfonica Siciliana un altro giovane, Maxime Pascal. L’appuntamento è sempre alle ore 19 ed in replica alle ore 21.30 sulla piattaforma web della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Agrigento, violento scontro sulla Statale: un morto

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Orlando firma l'ordinanza: negozi aperti anche la domenica

Torna su
PalermoToday è in caricamento