Un museo della sicilianità a Villa Adriana: riaperta la dimora storica

Le suore francescane dell'Eucaristia hanno affidato l'immobile alla cooperativa "Sicilia Isola dei Tesori". A mettere insieme i pezzi in mostra il collezionista d'arte Giacomo Callari

Villa Adriana

Inaugurato il museo della sicilianità a Villa Adriana. La dimora storica della piana dei Colli - tra Monte Pellegrino, Monte Gallo e Monti Billiemi - ha riaperto le porte sabato scorso. A gestire l'immobile delle suore francescane dell'Eucaristia sarà la cooperativa "Sicilia Isola dei Tesori" che organizzerà al suo interno un ventaglio ampio di proposte culturali e sociali oltre a dare la possibilità di visitare le splendide sale della villa che ospita una ricca collezione di opere pittoriche e scultoree di artisti siciliani.

A mettere insieme le opere che compongono il museo della sicilianità Giacomo Callari, collezionista d'arte ma anche editore. La villa torna dunque a vivere raccontando un pezzo di storia della Sicilia: il visitatore viene investito dalla magnificenza che le fu propria sin dal 1750, anno della fondazione. All'interno della dimora saranno organizzati anche eventi privati e meeting.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento