Sostenibilità, territorio e innovazione: nasce il nuovo spazio culturale Zeste Hub

Il progetto nasce dalla collaborazione tra diverse cooperative

Venerdì 21 giugno a partire dalle ore 18.00 a Villa Riso si terrà l’evento inaugurale di presentazione del progetto  Zeste Hub, un innovativo polo culturale immerso nella splendido parco di Villa Riso, a Partanna-Mondello, alle propaggini settentrionali della Piana dei Colli.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Cooperativa Terre Normanne, la società Orsa Consulting, l'impresa culturale e creativa Kòrai - Territorio, Sviluppo e Cultura, Federazione delle Strade Vini e Sapori di Sicilia, Digital Magics-Factory Accademia, Assoreti PMI, Parchi Letterari di Sicilia: realtà impegnate nell’educazione allo sviluppo sostenibile, nella valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze, nella produzione culturale e creativa e nell'open innovation.    

Il concept di questo effervescente contenitore culturale si fonda, infatti, su quattro temi portanti: Sostenibilità, Territorio, Innovazione e Leisure, inteso come tempo libero, esperienza di qualità. Ad ispirarlo, la Piana dei Colli, rigogliosa e verdeggiante località di villeggiatura densa di storia, poi fortemente mutata da processi di urbanizzazione, a cui oggi restituire valore, e le "zeste" (letteralmente scorza o buccia di limone): un termine che rievoca la Conca d'Oro e più in generale il territorio, la natura, la salubrità, e che in varie lingue significa anche gusto, brio, entusiasmo, passione.    

Zeste Hub sarà un luogo di valorizzazione e rivitalizzazione del nostro territorio, di promozione di buoni stili di vita e di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale. Un luogo di benessere e di condivisione di esperienze. Uno spazio dove recuperare la dimensione della socialità. Una "vetrina" sulle risorse del territorio su scala regionale. Un riflettore puntato sulle buone pratiche implementate a livello nazionale ed internazionale.

 ZESTE HUB-2

A tal fine, l’hub  sarà articolato in Spazi conferenze, Spazi per la formazione e l'informazione, una Biblio-mediateca con una sezione dedicata anche ai più piccoli, il Garden per molteplici attività all’aperto, un CulTourism point con servizi culturali e turistici alla scoperta del territorio siciliano e delle sue tipicità; numerosi Spazi-eventi, un Cafè letterario ed uno Shop con tipicità del territorio e prodotti culturali e creativi. L’area innovazione avrà i suoi fiori all’occhiello nel Living Lab (laboratorio-fucina di progetti su sostenibilità, territorio, innovazione e leisure), nell’area Coworking e nello Spazio Start up e reti di impresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il variegato e ricco palinsesto di iniziative - convegni, talk tematici, laboratori, mostre, workshop, attività all'aria aperta per grandi e piccini, appuntamenti gastronomici e musicali - sarà presentato in occasione dell’Opening event a Villa Riso venerdì 21 giugno. Strategico e continuo il coinvolgimento degli stakeholders, attori e fruitori al tempo stesso del processo di condivisione e partecipazione, lungo il fil rouge delle quattro tematiche portanti il progetto. Per questo, durante l’opening event sarà lanciata una Call 4 Projects&Ideas aperta a tutte le realtà locali per mettere in campo insieme idee e progetti, iniziative culturali, laboratori, eventi, costruzioni di reti e partenariati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

Torna su
PalermoToday è in caricamento