Nuove Musiche al Teatro Massimo, si chiude con il concerto omaggio ad Aldo Clementi 

A dirigere lo spettacolo Gabriele Ferro. Applauditissima Marianna Pizzolato, mezzosoprano, protagonista della Rapsodia per contralto, coro maschile e orchestra di Brahms, con il Coro del Teatro Massimo diretto da Piero Monti

Gabriele Ferro © Rosellina Garbo 2018

Con un concerto di omaggio ad Aldo Clementi, diretto da Gabriele Ferro, si è conclusa ieri la quinta edizione di Nuove Musiche, la rassegna di musica contemporanea organizzata dal Teatro Massimo in collaborazione con il Conservatorio di Palermo. Ad aprire lo spettacolo, nella Sala Grande, il soprano Gabriella Costa e il contralto Adriana Di Paola che hanno eseguito la Rapsodia n. 1 per soprano, contralto e orchestra su frammenti di Goethe-Schubert di Aldo Clementi, composta nel 1994 per l’Orchestra dello Staatstheater di Stoccarda su commissione di Gabriele Ferro.

A seguire due grandi composizioni di Johannes Brahms, prima tappa del ciclo di concerti in omaggio al compositore amburghese previsto per la stagione 2019. Il mezzosoprano Marianna Pizzolato è stata l’applauditissima protagonista della Rapsodia per contralto, coro maschile e orchestra di Brahms, con il Coro del Teatro Massimo diretto da Piero Monti. In conclusione la Sinfonia n. 2 in Re maggiore di Brahms, una delle opere più amate del compositore, coronata da grande successo fin dalla prima esecuzione e anche ieri sera accolta con entusiasmo dal pubblico palermitano.

L'evento di chiusura della rassegna | VIDEO

Sempre nell’ambito di Nuove Musiche ieri ha avuto luogo anche la proiezione del documentario Per Aldo Clementi, realizzato da Giuseppe Cantone e Dario Miozzi, e la conferenza di Stefano Lombardi Vallauri Umanissime trascendenze di suono. Panorama problematico delle nuove composizioni, che ha concluso Nuove Musiche 2018 descrivendo e discutendo criticamente le più significative tendenze della musica degli ultimi anni.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rap a un bivio: "Dimostri di potersi occupare dei rifiuti o stop all'affidamento del servizio"

  • Sport

    Torna Delio Rossi, Foschi punta sul tecnico che ha fatto sognare i tifosi palermitani

  • Politica

    Ancora polemica Toninelli-Regione: "In Sicilia lentezza e incompiute", "Numeri campati in aria"

  • Politica

    Salvini conferma la visita a Corleone: "Celebrerò il 25 aprile con la polizia"

I più letti della settimana

  • "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Picchiato mentre fa jogging in via Maqueda, Pasqua da dimenticare per un 44enne

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

  • Cala in lutto, stroncato da un infarto Giovanni il posteggiatore: "Era un uomo buono"

Torna su
PalermoToday è in caricamento