Concerto di Capodanno del Teatro Massimo, tenore sta male: sarà sostituito

Joseph Calleja non potrà esibirsi durante lo spettacolo, diretto da Omer Meir Wellber, a causa di una improvvisa indisposizione. Al suo posto ci sarà Saimir Pirgu. L'evento sarà trasmesso in diretta sul maxischermo che sarà posizionato in piazza Verdi

Teatro Massimo - Foto di Fabio Lo Nano

A causa di una improvvisa indisposizione di Joseph Calleja, sarà il tenore Saimir Pirgu a sostituirlo al concerto di Capodanno diretto da Omer Meir Wellber in programma il primo gennaio alle 18.30 nella Sala Grande del Teatro Massimo. L'evento sarà trasmesso in diretta sul maxischermo che sarà posizionato in piazza Verdi già dalla sera prima.

Saimir Pirgu, nato nel 1981 ad Elbasan in Albania, inizia giovanissimo lo studio della musica. Tra i tanti concorsi internazionali vinti, nel 2013 è il più giovane artista ad essere premiato con il Pavarotti d'Oro. All’età di soli 22 anni viene selezionato da Claudio Abbado per interpretare la parte di Ferrando in Così fan tutte a Ferrara, ruolo con il quale nel 2004 diventa il più giovane cantante nella storia a debuttare al Festival di Salisburgo in un ruolo principale. Seguono importanti debutti nei maggiori teatri d’opera del mondo, dall’Hamburgische Staatsoper, alla Bayerische Staatsoper di Monaco, alla Royal Oper Hause Covent Garden di Londra, alla Berlin Staatsoper, al Teatro dell’Opera di Roma e all’Accademia Nazionale Santa Cecilia, all’Opernhaus Zürich, al Teatro Real di Madrid, al Sao Carlos di Lisbona, al Teatro Comunale di Bologna e al Concertgebouw di Amsterdam. 

Ha collaborato e collabora con prestigiosi direttori d’orchestra come Claudio Abbado, Riccardo Muti, Lorin Maazel, Daniele Gatti, Seiji Ozawa, Franz Welser Möst, Gustav Kuhn, James Colon, Antonio Pappano e Nikolaus Harnoncourt. Tra gli impegni della stagione 2019/20 ricordiamo La bohème all’Opera di Los Angeles e alla Staatsoper di Vienna, Carmen alla Deutsche Oper di Berlino e al Teatro San Carlo di Napoli, Faust a Melbourne e Zurigo, Lucia di Lammermoor alla Royal Opera House di Londra e Evgenij Onegin all’Opera di Roma, oltre a recitals a Taiwan e Parigi.
 

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Calcio palermitano in lutto, è morto Carmelo Bongiorno

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento