All'Oratorio di San Lorenzo la presentazione del libro di Cuppone su Caravaggio

L'opera contiene diverse novità, sia sul fronte storico-artistico sia sul furto, di cui si presentano vicende inedite e una nutrita rassegna stampa dell'ottobre 1969, immediatamente successiva al trafugamento della tela

Domani (giovedì 30 gennaio) alle ore 18 all'Oratorio di San Lorenzo si terrà la prima presentazione del volume di Michele Cuppone "Caravaggio. La Natività di Palermo. Nascita e scomparsa di un capolavoro", Campisano Editore, collana "Saggi di Storia dell'Arte", 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'opera contiene diverse novità, sia sul fronte storico-artistico sia sul furto, di cui si presentano vicende inedite e una nutrita rassegna stampa dell'ottobre 1969, immediatamente successiva al trafugamento della tela. L'incontro, alla presenza dell'autore, verrà introdotto da Bernardo Tortorici di Raffadali, Presidente dell'Associazione Amici dei Musei Siciliani, e moderato dalla storica dell'arte Maria Antonietta Spadaro. Parteciperanno il professore Francesco Paolo Campione e la  storica dell'arte Francesca Curti.

La scheda

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento