18+ / Campagna contro il gioco minorile

Campagna di sensibilizzazione contro il gioco minorile

Sabato 25 e domenica 26, al Conca d'Oro arriva una delle due tappe siciliane della campagna contro il gioco minorile "18+".

La prevenzione del gioco minorile fa tappa a Palermo con un evento per informare e sensibilizzare sul divieto di gioco per i minori anche attraverso un corso e-learning dedicato alle famiglie. Obiettivo dell’iniziativa, realizzata da Lottomatica, in collaborazione con il Moige (Movimento Italiano Genitori) e la Fit (Federazione Italiana Tabaccai), è illustrare gli interventi realizzati negli anni attraverso il Programma di Gioco Responsabile di Lottomatica, incentrati sulla prevenzione del gioco minorile, del gioco problematico e per la tutela dei giocatori contro i rischi connessi ad un approccio scorretto al gioco.

Il progetto si caratterizza come un vero e proprio tour attraverso tutta l’Italia con venti  tappe e l’obiettivo di proseguire l’azione di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema della prevenzione e del divieto di accesso ai giochi con vincita in denaro per i minori di 18 anni, regolamentato anche dalla legge del 1° gennaio 2011 rafforzato dall’art 7 del D.L. 158/2012. Lottomatica, Moige e Fit saranno presenti con uno stand all’interno del quale i visitatori potranno accedere ad un "percorso di prevenzione del gioco minorile", illustrato da operatori del Moige formati dagli specialisti di Federserd (Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze).

Un percorso che vuole rappresentare un aiuto concreto anche per i genitori, per capire l’importanza di un esempio corretto da dare ai figli per prevenirne comportamenti vietati ed evitare che si espongano a rischi che, per età e maturità, non sono ancora in grado di gestire All’interno dello stand sarà anche possibile effettuare un vero e proprio corso di e-learning, seguito da due test attraverso i quali si valuterà la conoscenza sul tema del divieto ai minori e la presenza di eventuali comportamenti problematici nei confronti del gioco da parte dei genitori. Le due precedenti edizioni della campagna "18+" hanno avuto un riscontro molto importante, registrando oltre 30 mila visite allo stand, motivo per il quale, quest’anno, le città visitate sono state raddoppiate.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Al halisah, i luoghi della Kalsa: alla scoperta del quartiere più antico di Palermo

    • 14 giugno 2020
    • Porta dei Greci
  • Sulle orme dei Florio, il tour letterario ispirato al romanzo "I Leoni di Sicilia" di Stefania Auci

    • 13 giugno 2020
    • Teatro Massimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento