“Sicilia-Mediterraneo. Civiltà diverse e contatti continui, pacifici e conflittuali”, la conferenza al Platone

Giovedì 15 ottobre dalle 17,30 alle 20,00 all’Istituto Platone di via Bono 31, si terrà una conferenza: “Sicilia-Mediterraneo. Civiltà diverse e contatti continui, pacifici e conflittuali”.

Fra questi le grandi migrazioni di oggi e l’accoglienza che disegnano e prefigurano un nuovo Mediterraneo. Dagli anni ottanta il Mediterraneo è attraversato dalle rotte dell’immigrazione dall’Africa verso l’Europa raggiungendo le coste italiane, spagnole e greche e molti migranti sono annegati attraversando appunto il Mediterraneo.

Mai così tanti avevano attraversato il Mediterraneo per giungere in Europa, la stragrande maggioranza dei quali in fuga da guerre, conflitti o persecuzioni e in cerca di protezione. Quotidianamente dallo schermo della televisione giungono ormai da molto tempo, le immagini di carrette del mare piene fino all’inverosimile di disperati per sfuggire alle guerre, alle dittature e alle violenze.

Sembra difficile pensare che,  la maggior parte della popolazione mondiale si trova a dover lottare anche contro la fame, intraprendono lunghi viaggi di speranza, pur di trovare un lavoro o comunque per   vivere una situazione migliore rispetto a quella da dove scappano. Oggi la maggior parte delle notizie riguardano gli immigrati ed i continui sbarchi di clandestini dall’Africa settentrionale o dall’Europa dell’est alla Sicilia o alla Puglia. È un fenomeno che va avanti da anni ma che non si riesce a risolvere. Ovunque si vada si è solito vedere gente che rifiuta i clandestini.

La gente  non conosce il motivo per cui chi emigra va alla ricerca di una speranza in un paese nuovo fuggendo da paesi devastati da guerre. Il clandestino si vede spesso vittima di violenze razziste ed abusi, nonostante gli sia stato riconosciuto lo status di rifugiato politico. Conferenza di Muhammad Al Daire - Relazione e dibattito. Presiede Ninni Casamento. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dipendenze patologiche, un convegno di studi multidisciplinare a Palermo

    • Gratis
    • 30 novembre 2019
    • Associazione Quarto Tempo
  • Sei personaggi di Pirandello rivive al Biondo, sul palco "Sei" con Scimone e Sframeli

    • dal 15 al 24 novembre 2019
    • Teatro Biondo
  • "La mia vita è una sfiga", presentazione del libro e firmacopie di Gabriele Vagnato

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • My Cube Academy

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Da Monet e Van Gogh a Klimt, sette capolavori perduti rivivono in 3D all'Abatellis

    • dal 10 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Palazzo Abatellis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento