Al via il "Cuddiruni Festival", a Ciminna la sagra dedicata alla tipica focaccia

Una focaccia dal sapore forte e deciso e dal profumo inconfondibile che grazie alla lunga tradizione che porta con sè segna la storia di Ciminna: è il cuddiruni, prodotto tipico frutto di un attento processo di panificazione, che viene celebrato venerdì 25 agosto con il "Cuddiruni Festival".

La manifestazione, promossa e organizzata dal Comune di Ciminna in collaborazione con l'associazione Facitur, si svolge in piazza Umberto I a partire dalle ore 21, quando aprirà i battenti il villaggio gastronomico allestito per l'occasione e composto da diversi stand. Al villaggio gastronomico sono in vendita le specialità da forno del territorio e non solo: i produttori locali porteranno all'interno della manifestazione le loro specialità, dal vino al miele, dalla frutta secca ai salumi passando per i "babbaluci" (lumache di terra) allevati nel territorio. Il costo della degustazione è di 2 euro e parte dell'incasso verrà devoluto all'associazione Casa Amatrice Onlus che si occupa di aiutare i terremotati nel Lazio.

Occhi puntati, però, sul protagonista della serata, il cuddiruni, che sarà infatti al centro dell'intera manifestazione: la focaccia verrà realizzata bianca (senza la polpa di pomodoro) o rossa e condita con acciughe, cipolle, formaggio pecorino e mollica dai maestri pizzaioli ciminnesi. Tra showcooking e dimostrazioni il prodotto si potrà degustare caldo, come vuole la tradizione: basti pensare che in passato il cuddiruni nasceva quando si faceva il pane in casa, con l'impasto di "scarto" che veniva condito e dato caldo ai bambini.

In occasione della manifestazione è possibile visitare la mostra personale di pittura dell'artista Jole Cascio, all'interno del Polo Museale, mentre lungo le vie del centro storico del paese è allestita la mostra itinerante dal titolo "Da Solunto ai Monti Sicani". Alle ore 21.30 è inoltre previsto un concerto di musica dal vivo. L'ingresso alla manifestazione è libero. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • solo oggi
    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • Il Teatro Biondo va all'Orto Botanico: "Aulularia", la fabula della pentola d’oro in scena all'aperto

    • dal 7 al 12 luglio 2020
    • Orto Botanico
  • Il Malox spegne otto candeline, si fa festa a Piazzetta della Canna

    • solo domani
    • 11 luglio 2020
    • Malox
  • Palermo sotterranea, il tour dei Beati Paoli a Palermo tra catacombe e cripte sotterranee

    • 12 luglio 2020
    • Chiesa di San Matteo e catacomba di Porta d'Ossuna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento