Bentornati alle radici, dall'America a Villabate: il convegno sul ritorno di due siciliani

Un viaggio e un evento per ricostruire la propria storia quello di Nora Costello Ryan, di suo fratello John Costello e di sua nipote Eileen Costello Wardrop, che tornano in Italia dagli Stati Uniti in cerca delle loro radici in un viaggio sulle orme dei rispettivi genitori e nonni, Josephine Fontana e Salvatore Castello, nato a Villabate nel 1908 e partito alla volta degli Stati Uniti nel 1921, a soli 13 anni. Come spesso accadeva all’arrivo ad Ellis Island, il cognome Castello, presente a Villabate da diversi secoli, fu cambiato in Costello e fu così che il giovane Salvatore diventò per tutti Sal Costello. Gli insegnamenti e i racconti sulla Sicilia hanno lasciato in Nora e John un segno indelebile. Emozioni impensate e gradevoli sorprese attendono i tre visitatori accompagnati dalla guida narratrice Enrica Bruno, mentre i panorami, i suoni, i sapori e i profumi del mondo dei loro avi si preparano ad emergere davanti ai loro occhi. Sarà la sicilianità, con la sua semplicità e la sua genuinità, a fare da leit motiv a questo evento speciale, così come l’abbraccio caloroso dei parenti ritrovati, unito a quello del sindaco Vincenzo Oliveri, dell’assessore alle attività culturali Vincenzo Napoli e dell’amministrazione comunale tutta, di don Leonardo Ricotta, parroco della Chiesa Madre di Sant’Agata, luogo che ha visto susseguirsi nel tempo tutti gli eventi più importanti della famiglia Castello, dell’associazione culturale Io Amo Villabate rappresentata dal suo Presidente Valerio Pietraperzia e dell’intera cittadinanza che faranno da cornice ad una vera e propria immersione nei luoghi di origine tra documenti originali e antiche foto raccolte in un album commemorativo preparato per l’occasione. L’evento del ritorno intitolato “A Sicilian among Sicilians”, un’esperienza familiare e personale che diviene momento di coesione sociale, è quello che sarà ospitato nella giornata del 18 ottobre a Villabate e che ha coinvolto selezionati professionisti in una vera e propria squadra territoriale formata e diretta da Letizia Sinisi, fondatrice di ItalyRooting Consulting, e coordinata in loco per l’occasione dall’event planner Rosanna Valenti. Una festa per una comunità nell’ambito di un viaggio delle radici, il Viaggio della vita per i nostri tre visitatori, ispirato allo stile di viaggio esperienziale Rooting, quello in cui si svelano i segreti e in cui Nora, John e Eileen cercheranno di riempire le caselle restate finora vuote nonostante le ricerche da loro effettuate negli anni che hanno solo parzialmente risposto al desiderio di riconnettersi con la propria terra di origine per vivere adesso a Villabate un vero e proprio sogno, come dichiarato dagli stessi. Il sogno è realizzato nell’ambito del viaggio in Sicilia organizzato dal Tour Operator Dimensione Sicilia, realtà di incoming pioniera nel turismo delle radici attraverso le esperienze più autentiche e segrete dei territori, in collaborazione con ItalyRooting Consulting, realtà italiana fondata da Letizia Sinisi, esperta formatrice e designer di esperienze uniche di ritorno alle radici italiane, i cosiddetti “matrimoni con la propria terra di origine”, alla riscoperta di un’Italia sconosciuta agli stessi italiani per nuovi viaggiatori, i “Rootisti”, italiani tra italiani, siciliani tra siciliani.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dipendenze patologiche, un convegno di studi multidisciplinare a Palermo

    • Gratis
    • 30 novembre 2019
    • Associazione Quarto Tempo
  • Sei personaggi di Pirandello rivive al Biondo, sul palco "Sei" con Scimone e Sframeli

    • dal 15 al 24 novembre 2019
    • Teatro Biondo
  • "La mia vita è una sfiga", presentazione del libro e firmacopie di Gabriele Vagnato

    • solo oggi
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • My Cube Academy

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Da Monet e Van Gogh a Klimt, sette capolavori perduti rivivono in 3D all'Abatellis

    • dal 10 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Palazzo Abatellis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento