Wuz: jazz, funk ed elettronica per violoncello in un concerto alla Fabbrica 102

Il progetto Wuz è la sintesi dell’unione di diversi stili musicali, dal jazz all’elettronica, dal funk alla black music. Il risultato sono dei brani composti per violoncello dove la contaminazione di genere e di stile permette un ascolto chiaro, coinvolgente e inaspettato, come quello che gli spettatori potranno gofer alla Fabbrica 102 sabato 23 marzo a partire dalle 23. 

L’influenza delle diverse espressioni musicali, sempre rivolta alla ricerca di una nuova direzione sonora, è la chiave per uno stile nuovo e al tempo stesso familiare. La classicità del violoncello viene così arricchita dalla modernità dell’elettronica, del jazz, del funk e della black music. La varietà di background del collettivo diventa linfa vitale del progetto. Il collettivo nasce dall’idea di Mattia Boschi (violoncello) e Jacopo Boschi (chitarra) e coinvolge anche Marco OlivI (sound engineer), Nico Roccamo (batteria/percussioni) e Luca Dell’Anna (piano). Ingresso libero fino a esaurimento posti. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento