Sassofono, contrabbasso e batteria: Stefano Bedetti trio in concerto al Miles Davis

Una serata di jazz internazionale, con un artista di grandissimo livello. Stefano Bedetti trio suona il 2 luglio alle 21,15 al Miles Davis Jazz Club a Palermo in via Enrico Albanese 5, spazio per la musica di qualità ideato da Ettore Balistreri. 

Il trio del sassofonista Stefano Bedetti, con Alberto Fidone al contrabbasso ed Enzo Zirilli alla batteria, omaggia la musica dei grandi maestri dell’era del jazz, partendo dalle radici del bebop fino ad arrivare alle composizioni più moderne ed estemporanee. In scaletta da Charlie Parker a John Coltrane, da Miles Davis a Joe Henderson, da Cole Porter ad Antonio Carlos Jobim. 

La nuova formazione, inedita sino ad oggi, vede la partecipazione di una sezione ritmica di altissimo livello. Un’esperienza, un viaggio che porterà l’ascoltatore attraverso atmosfere “antiche” e misteriose, gioiose e spensierate ma anche intense e coinvolgenti. Ingresso con consumazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Una serata con Fred Bongusto, il concerto tributo al Teatro Vito Zappalà

    • 12 luglio 2020
    • Teatro Vito Zappalà
  • Monica Crivello e Giovanni Conte in concerto, la musica dal vivo al Miles Davis

    • 11 luglio 2020
    • Miles Davis Jazz club

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Isola... mare è cultura", a Isola delle Femmine la mostra di Filippo Lo Iacono

    • Gratis
    • dal 4 al 19 luglio 2020
    • Baglio e piazzetta Pittsburg
  • Il Teatro Biondo va all'Orto Botanico: "Aulularia", la fabula della pentola d’oro in scena all'aperto

    • dal 7 al 12 luglio 2020
    • Orto Botanico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento