Orchestra Sinfonica Siciliana in un omaggio a Mozart, il concerto al Politeama Garibaldi

Il nono concerto in abbonamento della 60ma stagione concertistica vedrà sul palcoscenico del Politeama il direttore Rinaldo Alessandrini, alla guida dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, con il soprano Sandrine Piau, che canterà celebri arie di Mozart.

L’appuntamento è per venerdì 11 gennaio 2019 alle 21 e sabato 12 gennaio alle 17,30. Tutto Mozart: un programma al quale non si può rinunciare in una stagione sinfonica, sarebbe un tradimento alla divinità della Musica. Quest’anno la scelta è caduta su un direttore italiano noto nel mondo per la sua specializzazione tra il Barocco e il Settecento, da Monteverdi a Vivaldi, a Mozart, e su una cantante francese di eccezionale stile e talento nello stesso repertorio. L’accento del programma è tutto italiano, ma si conclude con una delle più felici sinfonie di Mozart, dedicata al suo amico salisburghese Siegmund Haffner. Ecco il programma in dettaglio: Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791). 

Dalle Nozze di Figaro,  Ouverture KV 492 (Presto) Recitativo e aria di Susanna "Giunse alfin il momento - Deh, vieni, non tardar, o gioia bella”   Recitativo e aria della Contessa "E Susanna non vien! - Dove sono i bei momenti" . Dal Lucio Silla, Ouverture KV 135 (Molto allegro-Andante-Molto allegro) Recitativo e aria di Giunia  “Sposo… mia vita…ah, devo - Fra i pensieri più funesti di morte” Da Il Re pastore, Ouverture KV 208 (Molto Allegro). Aria di Aminta “L’amerò, sarò costante” Sinfonia “Haffner”n. 35 in re magg. KV 385 (Allegro con spirito Andante, Menuetto, Finale (Presto). Dal Don Giovanni Aria e recitativo di Donna Anna: “Crudele? Ah, no, mio bene! - Non mi dir, bell’idol mio”. 

Rinaldo Alessandrini. Clavicembalista, organista e pianista, è uno dei maggiori esponenti della musica antica sulla scena internazionale. Nel 2002 ha ricevuto, con il Concerto Italiano, il premio Abbiati per la sua attività. Sandrine Piau. Nata in Francia si è formata corme arpista, ha poi studiato canto al Collège Lamartine e al Conservatoire National Supérieur de Musique du Paris. È conosciuta soprattutto per i suoi ruoli nell'opera barocca, avendo lavorato con William Christie al Festival di Aix-en-Provence. Ha collaborato con molti dei principali direttori europei del revival barocco, tra cui Marc Minkowski , Philippe Herreweghe , Paul McCreesh , Alan Curtis , Christophe Rousset , René Jacobs e Fabio Biondi. Nel 2006 è stata nominata Cavaliere dell'Ordine delle Arti e delle Lettere dal governo francese. Biglietti al Botteghino del Politeama e un'ora e mezza prima del concerto: 12-25 euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Radio Italia fa il bis: a Palermo anche Mika, Mahmood, Thegiornalisti e tanti altri

    • Gratis
    • 29 giugno 2019
    • Foro Italico
  • Voce elettro pop e musica che conquista, il concerto di Silvia Salemi a Castellana Sicula

    • Gratis
    • 13 luglio 2019
    • Piazza San Francesco di Paola
  • Calcutta, a Palermo per l'unica data siciliana del tour: il concerto al Castello a Mare

    • 18 luglio 2019
    • Castello a Mare

I più visti

  • La Casa delle Farfalle arriva a Palermo, il Museo Riso si trasforma in un giardino d'inverno

    • dal 14 febbraio al 15 luglio 2019
    • Museo Riso
  • Leonardo da Vinci a Palermo: macchine, disegni e anatomia in mostra a Palazzo Bonocore

    • dal 13 aprile al 29 settembre 2019
    • Palazzo Bonocore
  • Francobolli, autoritratti e art couture: a Palazzo Zingone una mostra su Frida Kahlo

    • dal 7 giugno al 29 settembre 2019
    • Palazzo Zingone Trabia
  • Radio Italia fa il bis: a Palermo anche Mika, Mahmood, Thegiornalisti e tanti altri

    • Gratis
    • 29 giugno 2019
    • Foro Italico
Torna su
PalermoToday è in caricamento