Dal premio Musica contro le mafie al palco di Terrasini, il concerto di Chiara Effe

La cagliaritana Chiara Effe, vincitrice dell’ottava edizione del “Premio Musica contro le mafie” con il brano “Non sono buono”, sarà in concerto a Terrasini in Piazza Duomo il 22 agosto alle 21.30.

Chiara Effe è già stata lì lo scorso maggio durante le giornate del Quarantesimo anniversario dell’uccisione di Peppino Impastato. A Cinisi le è stata infatti consegnata da Luisa Impastato, Presidente dell’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, una targa per il suo impegno civile deciso in collaborazione con “Musica contro le Mafie”. La cantautrice prima di ricevere il premio ha anche suonato alcuni suoi brani creando un’atmosfera intensa ed emozionante, in un’armonia perfetta tra musicalità, arte ed impegno per il cambiamento. In ricordo di Peppino Impastato, è stata presente al Casolare e al Corteo del 9 maggio, ha suonato e cantato coinvolgendo tutti con la sua musica. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Carmen Spatafora trio, il concerto live al Miles Davis Jazz club

    • 16 luglio 2020
    • Miles Davis Jazz club
  • La lirica internazionale del Massimo al Verdura, il concerto di Anna Netrebko e Yusif Eyvazov

    • 12 agosto 2020
    • Teatro di Verdura

I più visti

  • Messe, concerti e la benedizione papale: il programma religioso del Festino

    • Gratis
    • dal 11 al 15 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Al Cre.Zi.Plus c'è "Camera oscura": quando la fotografia diventa uno spettacolo

    • 15 luglio 2020
    • Cre.Zi.Plus
  • Passeggiata tra i luoghi strani, insoliti e curiosi di Palermo

    • 16 luglio 2020
    • Teatro Massimo
  • "Isola... mare è cultura", a Isola delle Femmine la mostra di Filippo Lo Iacono

    • Gratis
    • dal 4 al 19 luglio 2020
    • Baglio e piazzetta Pittsburg
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento