Zeppe, zampe e parrucche: serata "beat" anni Sessanta sul palco del Malaluna

Non un concerto ma una lunga notte goliardica ispirata all'epoca del Complesso in un inno agli anni '60. Protagonisti tutti grandi artsisti che con un tocco di nostalgia e di sano divertimento con zeppe zampe e parrucche percorrerano un viaggio tra i migliori successi della musica che ha segnato la rivoluzione culturale di quegli anni: dagli Equipe 84 ai Camaleonti, i Corvi, i Ribelli ricordando il desiderio di trasgressione con la voglia di abbattere un comportamento standard in una società che non era ancora pronta ad un cambiamento così radicale.

La Band Gionny Beat & The Peatnyks è rappresentata da: Johnny Errera voce, Beppe Vella voce, Luigi Di Napoli chitarra, Aido Mangiaracina basso, Giovanni Vella Tastiere, Sebastiano Alioto batteria. Sarà un evento da ricordare perchè sul palco saliranno anche alcuni Amici Beat ospiti speciali che coinvolgeranno un pubblico amante del "complesso" dei nostri giorni: Anna Bonomolo, Marcello Mandreucci, Vito De Canzio, Eddy Governale, Giovanni Paternostro, Sandra D'Accardo, Pino Bravo. Ingresso con tesseramento. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il rock de Le Vibrazioni e la musica classica di Beppe Vessicchio: il concerto al Golden

    • 17 marzo 2020
    • Teatro Golden
  • Covo Storico, rock italiano: in centro storico il concerto dei Fammelo Doppio

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2020
    • Covo Storico
  • The wall, un simbolo della musica mondiale: il tributo degli Inside Out al Golden

    • 21 marzo 2020
    • Teatro Golden

I più visti

  • Cooking show, chef stellati e cene gourmet: alla Fiera del Mediterraneo torna ExpoCook

    • dal 25 al 28 febbraio 2020
    • Fiera del Mediterraneo
  • "Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine": viaggio tra videoinstallazioni a Palazzo

    • dal 22 dicembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Palazzo Sant'Elia
  • "O'Tama", migrazione di stile: gli acquerelli giapponesi in mostra a Palazzo Reale

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 aprile 2020
    • Palazzo Reale
  • "Quando le statue sognano", l'archeologia più prestigiosa del mondo tutta insieme al Salinas

    • dal 28 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Museo Salinas
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento