"Biagio non lasciare Palermo", concerto di beneficenza della Corale villabatese

La Corale villabatese composta da più di 40 elementi, guidata dal basso baritono di fama internazionale Simone Alaimo, fondata nel 2013 dallo Stesso Simone Alaimo giorno 27 Novembre alle ore 21.00 si esibirà, coadiuvata dagli allievi dell'Accademia Lirica che lo Stesso Simone Alaimo dirige, con una scaletta di arie , canti Siciliani e grandi brani del Novecento, presso il teatro Ranchibile di Palermo sito in Via Libertà 199 , in un concerto di beneficenza in favore della Missione Speranza e Carità guidata dal Frate laico palermitano Biagio Conte.

L'idea del Concerto nasce dopo l'appello del fondatore della missione di voler lasciare la Città di Palermo perché intorno a se aveva avvertito il vuoto istituzionale e della Società civile . La missione nasce , come dice lo stesso Biagio Conte, dall'esperienza profonda di chi ha incominciato a cercare la verità, la vera libertà e la vera pace, distaccandosi dal mondo materialistico e consumistico. Un viaggio prima iniziato in Solitudine verso un eremitaggio volto a scaricare tutte le scorie che il mondo moderno gli aveva lasciato addosso , per riportarlo successivamente nuovamente nella città incui aveva dichiaratamente detto di non voler più tornare.

Questa volta però la storia di Biagio e della sua Città prende una piega decisamente diversa , tra quelli che gli altri chiamano barboni , tossici , immigrati alcolisti, trova la sua vera dimensione e inizia così il primo nucleo di quella che sarà negli anni la Missione. Per la Corale villabatese è stato naturale dire subito di si allorchè uno dei membri , facente parte anche del gruppo facebook "BIAGIO NON LASCIARE PALERMO" Salvatore Pitarresi, ha portato all'attenzione di tutto il gruppo questa possibiltà, con l'aiuto di alcuni ordini come quello dei Commercialisti e degli Avvocati di Palermo si è portato avanti il progetto. Subito accolto con benevolenza da chi gestisce la Missione questo concerto vedrà anche la presenza di alcuni degli ospiti della stessa , grazie a chi , pur non potendo fisicamente partecipare ha acquistato comunque il biglietto donandolo proprio a loro. Diversi saranno i punti vendita dei biglietti che avranno il costo di 10 euro per adulti e 5 euro per bambini fino a 12 anni di età:

A) Ordine Commercialisti di Palermo via Ruggero Settimo 55
B) Consulenti del lavoro via Re di puglia n.6 C) Associazione Arbitri sezione di Palermo via Ugo Malfa122 ref. Andrea PaceD) D'Anna Assicurazioni via P.pe di Belmonte 94 E) Missione di Speranza e Carità in via Archirafi 31 oltre a poterli prenotare ai numeri telefonici presenti nella locandina dell'evento. La scaletta della serata sarà ricca e variegata, pubblichiamo di seguito la stessa:

1- CORALE - Vocalizzo - Vento, vento dell'est -2 - CORALE - Inno di Villabate - S. Alaimo -3 - Simone Alaimo - E vui durmiti ancora - E. Calì -4 - CORALE - Nicuzza - Anonimo -5 - CORALE - Sicilia bedda -6 - Gianluca Compagno -7 - Nicoletta Greco -8 - Gabriele Mari 9 - Ginevra Gentile -10- Giuseppe Toia -11-Debora Marguglio -12- CORALE - Va pensiero - Nabucco- Verdi -13- CORALE - Suoni la tromba - Puritani- Bellini-14- Simone Alaimo - Dicitencello vuie -15- Benedetta Lo Balbo -16- Ginevra Gentile -17- Gabriele Mari - 18- Debora Marguglio -19- Giuseppe Toia -20- Nicoletta Greco -21- CORALE - Dal tuo stellato soglio- Mosè-Rossini-22- Simone Alaimo - Granada - Austin -23- CORALE - Cincilla' - Lombardo-Ranzato -24- CORALE - O sole mio - Di Capua - 25- CORALE - Volare - D. Modugno -. Buona serata a tutti coloro che non si perderanno questa serata di buna musica e di solidarietà!!

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Al halisah, i luoghi della Kalsa: alla scoperta del quartiere più antico di Palermo

    • 14 giugno 2020
    • Porta dei Greci
  • Sulle orme dei Florio, il tour letterario ispirato al romanzo "I Leoni di Sicilia" di Stefania Auci

    • 13 giugno 2020
    • Teatro Massimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento