Animaphix, via alla rassegna di cinema d’animazione d’autore a Bagheria

Sabato 25 e domenica 26 luglio a villa Aragona Cutò parte Animaphix, la rassegna parte del Progetto Qb che ha come obiettivo la promozione e divulgazione del Cinema d'animazione d'autore.

La rassegna è il primo di una serie di progetti, pensati per la Sicilia, con l'obiettivo di valorizzare produzioni autoriali italiane di alta qualità. Il Progettoqb comprende una serie di eventi e attività culturali di spettacolo dal vivo, che hanno come oggetto non solo il cinema d'animazione, ma anche l'arte dell'illustrazione, dei fumetti e altro ancora. Sono già in cantiere alcuni progetti, legati all'animazione, per il Comune di Bagheria, principale partner e sostenitore.

"Il rilancio delle energie e dell'immagine di una città come Bagheria passa anche attraverso progetti come questo, proiettati verso il futuro, ma al contempo saldamente legati alle radici del territorio, capaci di recuperarne e valorizzarne il patrimonio materiale e culturale - dice l'organizzatrice Rosalba Colla - Del resto la storia cinematografica bagherese, attraverso la memoria, ci ha fatto eredi di quello spirito di innovazione, creatività ed intraprendenza che negli anni post guerra ha dato vita ad una delle più importanti case di produzione cinematografica siciliana, la Panaria Film, capace di mettere in piedi cast stellari con le dive del tempo, come Anna Magnani, e produrre film di un maestro come Renoir. Bagheria è anche la città natale del regista di fama internazionale Giuseppe Tornatore che ha dedicato proprio ad essa uno dei suoi film più belli, Baaria (2009)".

L'identikit territoriale, nel caso specifico di ambito cinematografico, ci lascia intravedere la possibilità di continuare quella storia iniziata dalla Panaria film, storia che ci appartiene e che ci spinge a rivalutare un settore che a Bagheria ha delle radici molto forti a cui tutti siamo legati.

"Bagheria non poteva lasciarsi scappare questa occasione offerta dal Progetto Qb - dice l'assessore alla Cultura, Rosanna Balistreri - "è iniziata con questa rassegna una partnership che mi auguro possa vedere nuovi percorsi insieme. Ho visto subito non solo un lavoro serio e proficuo che anima questi giovani talenti, molti dei quali bagheresi ma anche un'opportunità di promozione del territorio oltre ad un'offerta di svago culturale per i cittadini di Bagheria. Ho grande interesse per il cinema sperimentale e di innovazione e sono certa che possa offrire molto non solo ai giovani che amano il genere ma all'offerta culturale tout court".

IL PROGRAMMA

Sabato 25 Luglio

Aprirà la rassegna la presentazione in prima assoluta del videoclip "Venditori ambulanti" di ALFIO ANTICO, percussionista e cantautore italiano, tra i maggiori interpreti europei della tammorra e del tamburo a cornice siciliano, che realizzerà delle improvvisazioni sonore. Ospite d'onore sarà l'emiliano MICHELE BERNARDI, regista e animatore del videoclip "Venditori ambulanti" e di alcuni cortometraggi che saranno proiettati nel corso della serata. Seguirà la proiezione di film animati di autori italiani contemporanei, vincitori dei più grandi festival internazionali.

19.30

Presentazione della Rassegna e Incontro con gli artisti Mauro Carraro, Michele Bernardi, Nico Bonomolo, Valentina Lo Duca.

Esposizione di fotogrammi di corti d'animazione proiettati durante le due serate.

Aperitivo offerto da Tenute Caradonna.

20.00

Servizio drink & food a cura del pub Bitta.

21.00

Proiezione in prima assoluta del videoclip animato Venditori ambulanti di Alfio Antico, diretto e animato da MICHELE BERNARDI, entrambi ospiti di questa prima serata.

Improvvisazioni sonore di ALFIO ANTICO che delizierà il pubblico a suon di tamburo a cornice di cui è uno tra i maggiori interpreti europei.

Proiezioni di corti d'animazione d'autore, da Virginia Mori, Magda Guidi, Donato Sansone a tanti altri nomi che hanno grande riscontro di critica internazionale.

22.00

Toni Madonia - Dj set in vinile

Domenica 26 Luglio

Ospite d'onore sarà MAURO CARRARO, uno degli autori più promettenti nel campo dell'animazione, con grande riscontro di critica internazionale. Il giovane artista,di origine friulana, ha affinato la sua tecnica prima in Francia e poi in Svizzera dove vive, sperimentando le possibilità della computer grafica e del 3D.

Nella fascia oraria mattutina si svolgeranno attività laboratoriali rivolte ai più piccoli, condotte dall'associazione culturale Zyz Laboratorio culturale (Palermo). La rassegna serale si aprirà con la presentazione dell'artista, ospite della serata,e la proiezione di alcuni suoi short- film e quelli di altri artisti italiani contemporanei.

Un'ampia ESPOSIZIONE di FOTOGRAMMI e STORYBOARDS.

11.00 -12.30

Laboratorio di cinema d'animazione per bambini condotto da Zyz Laboratorio Culturale.

19.30

Dietro le quinte del cinema d'animazione: due chiacchiere nel suggestivo chiostro di Villa Cutò con i registi e animatori Mauro Carraro, Michele Bernardi, Nico Bonomolo e Valentina Lo Duca.

Aperitivo offerto da Tenute Caradonna.

Esposizione di fotogrammi di corti d'animazione: il pubblico potrà godere dell'esposizione di fotogrammi significativi di alcune corti vincitori di festival internazionali.

20.00

Servizio drink & food a cura del pub Bitta.

21.00

Improvvisazioni sonore su corti animati del musicista e compositore asprense GIOACCHINO BALISTRERI che torna dalla Svizzera, dove vive e lavora, per suonare nella sua terra natia in occasione della rassegna Animaphix. Balistreri ha inoltre musicato i corti d'animazione Lorenzo Vacirca, Fur Hat e Detours di Nico Bonomolo, che saranno proiettati nel corso della serata.

Proiezioni di corti d'animazione d'autore. Ospite della serata MAURO CARRARO regista di Hasta Santiago, Aubade, Matatoro, Muzorama.

22.00

Conservatorio Jazz Quartet.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Efebo d'Oro, al De Seta la nuova edizione del premio internazionale di cinema e narrativa

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 14 al 19 ottobre 2019
    • Cinema De Seta
  • "Finché morte non ci separi", un thriller femminile: il film (gratis) al Rouge et Noir

    • 22 ottobre 2019
    • Cinema Rouge et Noir
  • "palermoWpalermo", trent'anni dopo: ritorna al Teatro Biondo lo spettacolo di Pina Bausch

    • 3 novembre 2019
    • Teatro Biondo

I più visti

  • Palermo a luci rosse: una passeggiata nel segno di eros, vizi, peccati e case chiuse

    • solo oggi
    • 18 ottobre 2019
    • Piazza San Domenico
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • Birra&Griglia Fest, a Villa Filippina va in scena l'Oktoberfest palermitano

    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Villa Filippina
  • Medioevo e Barocco a lume di candela, passeggiata e degustazioni tra le vie di Caccamo

    • dal 19 agosto al 27 ottobre 2019
    • Per luogo d'incontro chiamare i numeri nell'articolo
Torna su
PalermoToday è in caricamento