Chapitò Festival, ai Danisinni arriva il circo: la tre giorni tra teatro e mercatini

Chapitô Festival: tre giorni di circo, teatro, musica e laboratori al tendone di Danisinni. Appuntamento 26, 27 e 28 aprile all'Orto-fattoria del Parco Sant’Agnese in piazza Danisinni a Palermo. Inaugurazione venerdì 26 aprile ore 16. Ingresso libero per le attività nell’orto-fattoria. Prenotazione obbligatoria per gli spettacoli nel tendone. 

Il quartiere diventa circo! dal 26 al 28 aprile un grande festival di circo e arti di strada a cura del neonato Collettivo Chapitô, all’interno del primo circo sociale permanente per le arti circensi e performative in città. A quasi un anno dall’installazione del tendone di 250 mq nell’orto-fattoria urbana del Parco Sant’Agnese, il Collettivo Chapitô è felice di invitarvi alla tre giorni di spettacoli, musica e laboratori per festeggiare l’arrivo della primavera e riempire di colori il bellissimo quartiere Danisinni.

Un’occasione per rilassarsi circondati dal verde, dagli animali, dai colori, e scoprire un quartiere suggestivo grazie all’oasi urbana che si apre nel suo cuore, l’orto-fattoria che in molti ancora non conoscono seppure a pochi passi dal centro città. Un evento imperdibile con tanti appuntamenti per adulti e bambini, un invito giocoso e colorato che ancora una volta Danisinni estende alla città.

Circo, spettacoli, concerti, dj set e mercatino

Parola d’ordine è divertimento, per adulti e bambini, con un evento adatto alle famiglie grazie ai laboratori condotti  da Circ’Opificio e In Medias Res; che pensa anche ai giovani e ai più grandi con i concerti e i dj set serali; e mette d’accordo tutti con gli spettacoli di arte circense e performativi in cui si succederanno artisti della scena locale e internazionale. Tutte le attività all’interno dell’orto fattoria sono libere, i laboratori per i bambini e gli spettacoli all’esterno sono a cappello (gratuiti con donazione libera); per gli spettacoli all’interno del tendone è necessaria la prenotazione, visto il numero limitato di posti. Sarà inoltre possibile visitare il mercato degli artigiani Mani in Opera e prendere parte ai pranzi e alle cene sociali organizzati dall’associazione Insieme per Danisinni (contributo con donazione per sostenere le attività dell’orto-fattoria).

Il programma

Venerdì 26 aprile ore 16:00 si dà il via al Festival con l’inaugurazione del Giardino dei Danisinni realizzato nel corso di quest’anno dall’associazione In Medias Res, attraverso il progetto No Planet B; con caccia al tesoro finale per piccoli esploratori. Alle ore 18:00 presentazione al pubblico del neonato Collettivo Chapitô Danisinni, seguirà alle 18:30 il primo spettacolo di circo e giocoleria del Festival, ‘El Amor’ di Circo Riccio (spettacolo a cappello). Alle 19:30 spazio alla musica con il concerto della Tavola Tonda Orchestra. Alle ore 20:00 cena nella Cucina della Fattoria insieme all’associazione ‘Insieme per Danisinni’ (contributo con donazione, per sostenere le attività dell’orto-fattoria). Pancia piena e voglia di risate? Si conclude in allegria la prima giornata con lo spettacolo ‘Due cuori e una sinapsi’ di SbadaClown all’interno dello Chapitô (inizio ore 21:00, prenotazione obbligatoria). 

Sabato 27 aprile sarà possibile prendere parte a due passeggiate alla scoperta dell’orto-fattoria del Parco Sant’Agnese ai Danisinni: appuntamento alle ore 10:00 e alle ore 15:00. Chi vorrà soffermarsi e godere di un pranzo all’aria aperta, alle 13:00 potrà gustare i piatti genuini e della tradizione a cura dell’associazione Insieme per Danisinni (con donazione per sostenere le attività dell’orto-fattoria). Alle 17:00 laboratorio di introduzione alle arti circensi a cura di Circ’Opificio. Alle 18:30 ‘Grande spettacolo di Circo’ di SbadaClown (ingresso libero, spettacolo a cappello). Dalle ore 19:00 musica dal vivo con la possibilità alle 20:00 di cenare nell’orto-fattoria con le pietanze preparate dall’associazione Insieme per Danisinni (con donazione per sostenere le attività dell’orto-fattoria). Alle 21:00 si ritorna alla magia del circo con lo spettacolo ‘Very Little Circus’ di Wakouwa Teatro all’interno dello Chapitô (prenotazione obbligatoria). Alle ore 22:00 c’è ancora tempo per divertirsi con il Dj-set di Pisk, dj/producer e sound engineer siciliano componente degli Swingrowers, note swing e vintage remix nella magica atmosfera dell’orto-fattoria in notturno. 

Domenica 28 aprile festeggiamo in grande la conclusione della prima edizione di Chapitô Festival. Appuntamento a partire dalle ore 10:00 con visita dell’orto-fattoria. Alle ore 11:30 spettacolo ‘El Amor’ di Circo Riccio (nello Chapitô, prenotazione obbligatoria). Alle 13:00 pranzo con l’associazione Insieme per Danisinni, nella cucina della Fattoria (contributo con donazione). Alle ore 15:00 lo spettacolo a cura di Ninni Motisi che omaggia la storia di Don Pino Puglisi, ‘Una P Infinita’ (ingresso libero, spettacolo a cappello). Alle 16:30 lo spettacolo ‘Very Little Circus’ di Wakouwa Teatro all’interno dello Chapitô (prenotazione obbligatoria). Alle 17:30 tutti pronti per la festa conclusiva di questa prima edizione. 

Tre giorni per divertirsi e scoprire il neonato Collettivo Chapitô Danisinni, un gruppo di artisti e professionisti uniti per creare uno spazio culturale e artistico destinato alla produzione, alla formazione e alla promozione dell’arte e della cultura del circo contemporaneo, del teatro da strada e delle arti performative. Una casa di artisti per gli artisti, uno spazio di utilizzo collettivo, libero e autonomo. «Il tendone da circo è il simbolo arcaico e universale della condivisione, dell’incontro immediato tra artista e pubblico - spiega Daniele Nash, artista circense tra i fondatori di Circ’All e del Collettivo -. Le arti performative e circensi creano comunità, utilizzano i propri strumenti per attivare un processo di rigenerazione artistica, culturale e sociale, come quella che è in atto a Danisinni. Per realizzare tutto questo è stato necessario progettare la creazione di un collettivo di artisti che condividano le stesse visioni artistiche e sociali, che siano capaci di dialogare con le tante anime che esistono nel quartiere, che siano pronti a investire la propria professionalità e le proprie idee per dar vita a una fucina artistica e umana in città unica nel suo genere». 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Bam, Biennale Arcipelago Mediterraneo: a Palermo il festival dedicato ai popoli del mare

    • dal 6 novembre al 8 dicembre 2019
    • luoghi all'interno del calendario

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Tutto un mondo oltre lo schermo della tv, Paolo Bonolis presenta il suo libro a Palermo

    • solo oggi
    • 11 novembre 2019
    • Cinema Rouge et Noir
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento