Ten, chef stellati insieme per beneficenza: la cena di gala al Sea Club di Terrasini

  • Dove
    Sea Club
    Via Calarossa
    Terrasini
  • Quando
    Dal 08/07/2019 al 08/07/2019
    ore 19.30
  • Prezzo
    evento a scopo benefico
  • Altre Informazioni

Lunedì 8 luglio alle ore19.30 al Sea Club di Terrasini si svolgerà la seconda edizione di Ten, la serata di gala annuale a scopo benifico organizzata dallo chef patron del ristorante “Il Bavaglino” di Terrasini Giuseppe Costa.

Dopo il grande successo della prima edizione del 2018, lo chef Giuseppe Costa del ristorante 1 stella Michelin “Il Bavaglino” a Terrasini, nell'ottica di una politica di promozione del territorio siciliano, sarà nuovamente il motore nell'organizzazione della manifestazione Ten - Terrasini Event Night.

L'idea promossa in collaborazione con il Sea Club (Terrasini) è quella di organizzare una manifestazione che punti a contribuire al miglioramento della qualità dell’offerta turistica, con lo scopo di prolungarne e destagionalizzarne le attività attraverso una serie di appuntamenti che andranno dall’enogastronomia all’arte e che coinvolgeranno i ristoratori, le strutture di ricezione, le aziende agroalimentari e le cantine della zona. L'evento è stato pensato come un grande momento di incontro collettivo al fine di promuovere e di far conoscere il territorio attraverso i propri prodotti tipici, di cui il pesce azzurro ne è rappresentante centrale e ha un ruolo principale.

Evento clou della manifestazione, a chiusura del Ten, sarà anche in questa edizione la serata di gala che, si terrà al Sea Club l’8 luglio ancora nell’affascinante cornice del Sea Club di Terrasini e sarà una serata in rosa che vedrà la partecipazione di alcune tra le maggiori protagoniste della scena gastronomica italiana.

Accanto al padrone di casa, Giuseppe Costa, in prima linea ci saranno le stellate siciliane Patrizia Di Benedetto (ristorante “Bye Bye Blues” di Palermo) e Martina Caruso (ristorante “Signum” di Salina - ME) ma tante sono le colleghe che hanno abbracciato con entusiasmo l’iniziativa come Maria Cicorella (ristorante “Pashà” a Conversano - BA, 1 stella Michelin), Iside De Cesare (ristorante “La Parolina a Trevinano - VT, 1 stella Michelin), Giuliana Germiniasi (ristorante “Capriccio” a Manerba del Garda - BS, 1 stella Michelin), Rosanna Marziale (ristorante “Le colonne” a Caserta, 1 stella Michelin), Maria Probst (ristorante “La tenda rossa” a Cerbaia - FI, 1 stella Michelin), Antonella Ricci (ristorante “Al fornello - da Ricci” a Ceglie Messapica - BR, 1 stella Michelin) e la pastry chef Edvige Simoncelli (ristorante “Idylio by Apreda” a Roma).

La serata partirà con un aperitivo di fronte a uno dei tramonti più suggestivi della Sicilia e proseguirà con una cena nella quale gli chef coinvolti proporranno in degustazione un piatto sintesi della propria cucina sapientemente contaminato da elementi della terra che li ospita. Alla cena parteciperanno anche cantine e produttori a rappresentare enogastronomicamente la Sicilia tutta. A conclusione della serata, la festa vera e propria.

E siccome non sarebbe festa senza un pensiero nei confronti di chi è meno fortunato, il ricavato della serata andrà in beneficenza all’Associazione “Amici Onlus” che si occupa di persone affette da colite ulcerosa e da malattia di crohn e dei loro familiari. Le cause che portano all’insorgenza di queste malattie sono sconosciute e al momento non esiste una cura che permetta la guarigione. L’associazione si propone di affrontare i problemi socio-sanitari posti dalle malattie infiammatorie croniche intestinali.

Amici Onlus intende garantire un più sereno inserimento nell’ambito familiare e sociale ai malati cronici la cui condizione è sconosciuta all’opinione pubblica. Per questo è impegnata nel tentativo di fornire sostegno ma anche supporto concreto ai pazienti, attraverso attività di supporto psicologico gratuito in diversi centri di cura italiani, campagne di sensibilizzazione come “Invisible Body Disabilities”, realizzate per infrangere il muro di silenzio attorno ai pazienti affetti da Amici, sensibilizzando al contempo su tematiche meno riconosciute quali, appunto, le disabilità invisibili e promuovendo, anche con specifici finanziamenti la ricerca scientifica per la diagnosi e la cura delle malattie infiammatorie croniche intestinali che nel 25% dei casi colpisce pazienti in età pediatrica.

L’associazione darà ampio risalto all’evento garantendo un'importante visibilità nella promozione di Palermo e della Sicilia, invogliando a visitare la città e l'isola in tutta Italia attraverso una serie di iniziative. Prima fra tutte il convegno “Malattie infiammatorie croniche dell’intestino” che si svolgerà lunedì 8 luglio alle 13 presso l’Aula Magna degli Ospedali Riuniti “Villa Sofia Cervello” in via Trabucco, 180 a Palermo. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Note di gusto, l'aperitivo della domenica: al Finger il concerto dei Due T

    • solo oggi
    • 17 novembre 2019
    • Finger

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento