Caccia al dettaglio, da Palazzo Abbatellis alla scoperta delle meraviglie di Palermo

Domenica 14 maggio si svolgerà la prima “Caccia al Dettaglio” in parte del centro storico della città di Palermo. Il luogo di partenza sarà Palazzo Abatellis. 

Questo evento organizzato in collaborazione con la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, la Sovrintendenza ai Beni Culturali, l’Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Palermo e con l’ausilio delle Associazioni OmniaCultura e Jumping Life permette alla cittadinanza di visitare alcuni luoghi bellissimi che saranno aperti e fruibili al pubblico. Grazie all’aiuto di alcuni volontari sarà possibile visitare queste meraviglie. Inoltre durante le visite saranno disseminati degli indizi che porteranno ad una vera e propria "caccia al dettaglio". 

Chi riuscirà a completare la visita vedrà il proprio nome inserito in un’urna dalla quale alle ore 13 verranno sorteggiati i tre vincitori che porteranno a casa un premio a sorpresa. E mentre gli adulti si diletteranno a passeggiare e cercare indizi potranno farlo anche i più piccoli grazie agli splendidi laboratori a cura di Francesco De Caro Carella e Federica Terranova ideatori e fondatori di OmniaCultura, un grande network di informazioni e servizi che sia punto di riferimento per bambini, ragazzi e adulti desiderosi di espandere il proprio bacino di conoscenza. OmniaCultura vuole essere l'hub della didattica culturale, un nuovo modo di diffondere cultura e informazione, uno strumento per connettere ed ampliare menti, per realizzare progetti per qualsiasi fascia di età, per offrire il supporto e gli strumenti necessari utili all'individuo per diventare culturalmente indipendente, per informarlo ma soprattutto formarlo.

Infine con la fotografa Viviana Corvaia, ideatrice di “Jumping Life”, un'associazione no-profit che ha come scopo principale, l’organizzazione di laboratori fotografici gratuiti, avendo come target di riferimento bambini ed adolescenti, residenti in aree svantaggiate o a rischio. L'associazione si occupa di raccogliere macchine fotografiche digitali usate, ma funzionanti, con annessi accessori quali schede SD, batterie stilo ricaricabili e caricabatterie, col presupposto di elargire le donazioni ai ragazzi delle scuole e degli orfanotrofi sia in Italia che all'estero, che desiderano sposare tale iniziativa.

Si prevede un contributo di 5 euro per ogni adulto partecipante e di 3 euro per ogni minore accompagnato da almeno un genitore, al fine di realizzare nel migliore dei modi la manifestazione. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Promenade a Isola delle Femmine, la passeggiata in abiti d'epoca come nel '700

    • 26 gennaio 2020
    • Piazza Pittsburg
  • "Supereroi per caso", gli youtuber Mates incontrano i fan al Poseidon

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Poseidon
  • "Uno sbirro non lo salva nessuno", la presentazione del libro a Palazzo Butera

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Palazzo Butera

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Palermo on Ice, Natale al Giardino Inglese: torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Giardino Inglese
  • Arriva a Palermo "M Orfei": il circo con i trapezisti da record Flying Martini, Transformers e King Kong

    • dal 21 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Piazzale Giotto
  • Circo acquatico, gli animali del mare in un grande show acrobatico al Conca d'Oro

    • dal 6 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Conca d'Oro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento