Amore e duello tra Bradamante e Ruggiero, spettacolo dei pupi al teatro Carlo Magno

Da giovedì 5 a domenica 8 gennaio dalle 17.30 al teatro Carlo Magno va in scena lo spettacolo dei pupi siciliani che avrà come protagonista l'amore e il duello tra Bradamente e Ruggiero. 

Erede indiscusso e ultimo discendente della storica famiglia, che dell'antica arte dell'opera dei pupi ha fatto la storia di Palermo a partire dagli anni Venti, Enzo Mancuso è considerato oggi uno dei più affermati pupari palermitani, capace di rinnovare la tradizione senza stravolgerla, ma portandola anzi ad un altissimo livello di narrazione e recitazione. Cresciuto dietro le quinte dei teatri, ha esordito in tenera età collaborando attivamente agli spettacoli del padre, il quale gli ha tramandato la passione e i segreti necessari alla perpetuazione del difficile mestiere di puparo. Da oltre un decennio la Compagnia Carlo Magno ha avviato un metodico lavoro di messa in scena su antichi canovacci di tutti gli episodi della "Storia dei Paladini di Francia". Giovedì 05 - Venerdì 06 - Sabato 07 e Domenica 08 Gennaio 2017 alle ore 17,30 al teatro stabile Carlo Magno al Borgo Vecchio, il puparo Enzo Mancuso e la Compagnia Carlo Magno mettono in scena lo spettacolo di opera dei pupi: ""Amore e duello tra Bradamante e Ruggiero".

Intero euro 10,00 - Ridotto euro 5,00. Per prenotazioni: 0918146971-3475792257 email: teatrocarlomagno@libero.it AMORE E DUELLO TRA BRADAMANTE E RUGGIERO Tratto da antichi canovacci, libero adattamento scenico e regia di Enzo Mancuso Ruggiero saputo da Amone, che Bradamante è stata promessa a re Leone, decide di partire da Parigi per recarsi in Grecia per sfidare il pretendente della sua amata Bradamante. Durante il viaggio, giunto nelle terre di Bulgaria, Ruggiero vede accampato l'esercito greco comandato dallo stesso Leone e decide di venire in soccorso a re Vitrano di Bulgaria con il falso nome di Leoncorno. Seguono scontri e battaglie fino a che Leoncorno(Ruggero) saputo la notizia della morte del re Vitrano, sceso in battaglia dopo un' aspro duello mette in fuga re Leone di Grecia; nel corso dell'inseguimento, sopraggiunta la notte, rifugiatosi nel castello del castellano Ungiardo, Ruggiero con l'inganno viene fatto prigioniero. Nel frattempo Bradamante sempre più decisa a non sposare il principe Leone decide di mandare una missiva a Costantino di Grecia padre di Leone annunciando che lo sposerà solamente se nel corso del duello con lei Leone resisterà più di due ore.. Leone venuto a sapere le intenzioni di Bradamante, conoscendo la superiorità della sorella di Rinaldo in duello, in preda alla disperazione, decide di far combattere Leoncorno al suo posto promettendogli in cambio la libertà. Alla presenza dei rispettivi imperatori, di Rinaldo ed Orlando, il finto Leone riesce a resistere per ben due ore al duello e ad essere proclamato così da Carlo Magno come promesso sposo di Bradamante. Ruggiero acquista la libertà, avendo giurato a Leone di non svelare l'inganno, decide di trascorre i suoi giorni rinchiuso in una grotta senza toccare ne cibo ne acqua; nel frattempo Leone pentito di ciò che ha fatto insieme a Melissa decidono di raggiungere Ruggiero e portarlo a Parigi per raccontare la verità. Il puparo Enzo Mancuso

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Notre Dame de Paris ora è un musical, lo spettacolo al Teatro Vito Zappalà

    • 8 settembre 2019
    • Teatro Vito Zappalà
  • Prova generale prima del debutto aperta al pubblico, La Traviata al Massimo per l'Unicef

    • 10 settembre 2019
    • Teatro Massimo
  • "Chi dice donna dice camion", spettacolo di fine estate con i Soldi Spicci al Verdura

    • 31 agosto 2019
    • Teatro di Verdura

I più visti

  • Leonardo da Vinci a Palermo: macchine, disegni e anatomia in mostra a Palazzo Bonocore

    • dal 13 aprile al 29 settembre 2019
    • Palazzo Bonocore
  • Notti d'agosto a Cefalù, tutti gli appuntamenti vista mare tra arte, musica e teatro

    • dal 4 al 30 agosto 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Francobolli, autoritratti e art couture: a Palazzo Zingone una mostra su Frida Kahlo

    • dal 7 giugno al 29 settembre 2019
    • Palazzo Zingone Trabia
Torna su
PalermoToday è in caricamento