Musica rock e made in Italy: gli appuntamenti serali del weekend al Palab 

Un tranquillo weekend a tutta musica e anche lungo, che parte dalla seconda metà della settimana, con un campionario fatto di jam, serata rock anni Sessanta/Settanta, soul e pop made in Italy è quello che prenderà vita al Palab da giovedì 26 a domenica 29 gennaio. 

Non manca nulla nella programmazione del Palab, il locale di piazzetta del Fondaco (dietro la questura e a pochi metri da Ballarò), a Palermo, simbolo della movida del centro storico del capoluogo siciliano, all’interno del percorso arabo-normanno Unesco.

Giovedì 26 gennaio alle 22 tradizionale appuntamento con la “Jam Session del Palab” organizzata in collaborazione con il Centro di formazione musicale. Un momento di condivisione aperto a tutti i musicisti che hanno voglia di esibirsi e cimentarsi in qualsiasi genere musicale, prescindendo dal proprio livello di preparazione, perseguendo lo spirito proprio della jam, ovvero l’improvvisazione e lo scambio di idee da cui potrebbero nascere nuove collaborazioni musicali. Ad Aprire la serata sarà la CFM’s BAND, formata dagli insegnati del Centro di Formazione Musicale di Palermo. A loro si uniranno i cantanti Francesco “Ciccio Rock” Petralla e Valentina Mazzamuto. L’iniziativa si ripeterà tutti i giovedì.

Venerdì 27 gennaio alle 22, per la rassegna “I concertoni del Palab”, tornano a calcare il palco del Palab i Jack and the stalighters, ovvero una vera e propria istituzione della musica in città. Gioacchino Cottone alla voce promette «un vero venerdì rock, dove tutti si divertiranno tra performance e battute». Gli altri componenti della band sono: Danilo Mercadante alla chitarra, Dario Lo Giudice al basso e Fabrizio Pacera alla batteria. In scaletta brani di Elvis Presley, Chuck Berry, Led Zeppelin, Jerry Lee lewis, Queen e Beatles. Il gruppo canterà anche alcuni canzoni inedite. In scaletta anche brani di Otis Reddding, preludio del concerto della band il 15 febbraio al teatro Savio.

Sabato 28 gennaio alle 22 è tempo di soul la Buba’s band. Vito De Canzio (voce), Leonardo Triassi (armonica), Davide Molino (chitarra), Mario Tarsilla (basso) e Fabio Finocchio (batteria) daranno vita a un concerto dove blues, soul e rock diventeranno una cosa sola.

Domenica 29 gennaio alle 21,30 chiudere la settimana tocca agli Scacco Matto capitanati da Sara Lanza. In scaletta brani di Adele, Stevie Wonder, Vasco Rossi, Bruno Mars, Mina, U2, Tina Turner, Aretha Franklin, Lucio Battisti, Giorgia, Bruno Mars, Nina Zilli, Loredana Bertè e Joss Stone. Nel weekend Palab è dotato di baby area dove i genitori possono lasciare i bambini ad animatrici professioniste che si occuperanno di farli divertire e cenare autonomamente.

Palab è inoltre aperto tutti i giorni a pranzo dalle 12, domeniche comprese. Per i turisti, per i lavoratori degli uffici, ma anche per le coppie e i gruppi di amici che vogliono assaggiare le specialità dello chef. L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito. Per prenotare un tavolo o chiedere informazioni telefonare al 320 904 0746. Per contattare chi si occupa della direzione artistica telefonare al 339 219 3004. La pagina Facebook da oltre 15 mila follower. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Figli di nessuno tour", il concerto di Fabrizio Moro sul palco del Teatro Golden

    • 9 dicembre 2019
    • Teatro Golden
  • Concerto omaggio ai Guns N'Roses, il tributo musicale al Jayson Irish Pub

    • 20 novembre 2019
    • Jayson Irish Pub
  • Tanta musica e buon cibo allo Shamrock Cafè: cena di beneficenza per Aslti

    • 28 novembre 2019
    • Shamrock Cafè

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Da Monet e Van Gogh a Klimt, sette capolavori perduti rivivono in 3D all'Abatellis

    • dal 10 ottobre al 8 dicembre 2019
    • Palazzo Abatellis
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento