"8 marzo, un capitolo (quasi) tutto da riscrivere e comprendere" a Borgetto

Martedì 8 marzo alle 16 presso l'istituto comprensivo Salomone Marino di Borgetto-Partinico si terrà l'incontro "8 Marzo, un capitolo (quasi) tutto da riscrivere e comprendere". 

Per la ricorrenza dell'8 Marzo della Giornata Internazionale della donna, l'Associazione Fidelis Onlus il Comune di Borgetto e l'Istituto comprensivo Borgetto-Partinico hanno organizzato una giornata di riflessione sulla tematica della violenza di genere e le pari opportunità. Da sempre polo principale nella salvaguardia dei diritti delle donne, nel distretto socio-sanitario 41, il Centro antiviolenza A.D.I.D. se da un lato sottolinea l'importanza strategica dei centri antiviolenza nei territori dall'altra evidenzia nella relazione con le Istituzioni locali, Enti pubblici, scuole, forze dell'Ordine, un'importante tassello all'interno di un mosaico fatto di prevenzione-informazione-assistenza.

Ecco perché la giornata dell'8 Marzo, riveste per noi, spogliandola da ogni concetto di mercificazione del corpo e privandola del suo, ormai troppo spesso, sapore propagandistico, una cornice di messaggi carichi di significati proiettando il nostro impegno verso la società civile e le nuove generazioni.In questo durissimo lavoro, è bene sottolinearlo, quanto sia determinante la scuola che per dirla con la Preside Rosalia Gioglio dell'Istituto Comprensivo Borgetto-Partinico: " ….è il nostro passaporto per il futuro, poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo". Ed è in questa simbiosi fatta di rete e collaborazione che bisogna investire sul futuro, dunque. "A partire dalle scuole e famiglie, sui i programmi scolastici, introducendo ore di educazione alla parità di genere. Perché se la violenza è un segno e come tale va analizzato nelle sue complesse implicazioni sociali, economiche e politiche, non bisogna trascurare l'aspetto educativo."

In questa giornata sarà proiettato il cortometraggio su Franca Viola, sponsorizzato dal Centro commerciale La Fontana, "Atru nca nenti cci fu…". "Appena diciassettenne, Franca Viola, dopo avere rifiutato le avances di un innamorato, viene rapita mentre si trova nella sua casa di Alcamo. Filippo Melodia, rampollo della famiglia mafiosa dei Rimi, la tiene segregata e la violenta per una settimana intera. L'epilogo sarebbe stato il matrimonio riparatore, previsto dalla legge italiana come 'ristoro' in caso di violenza sessuale. Il padre di Franca invece finge di accettare un accordo per liberare la figlia, avvisa i carabinieri e fa arrestare Melodia. Franca Viola non volle in alcun modo acconsentire alle nozze previste, creando un precedente seguito da molte donne. E' così che diventa un'icona del movimento femminista italiano."

"In qualità di Presidente dell'Associazione Fidelis Onlus voglio ringraziare tutti colori che si sono impegnati per rendere questa giornata un momento importante di condivisione e consapevolezza. Ringrazio per il supporto e l'apporto alla giornata il Sindaco del Comune di Borgetto Gioacchino De Luca, il Presidente del Consiglio Dott.ssa Elisabetta Liparoto, e L'assessore alle Pari opportunità Dott.ssa Claudia Antonela Machonici. Infine, ma non per ultimi, la Preside Dottssa Rosalia Gioglio dell'Istituto comprensivo Borgetto-Partinico che ha sposato con professionalità e entusiasmo a tutti i lavori progettuali, gli studenti per i loro elaborati, e gli insegnanti che li hanno coadiuvati". Gaetano Tortorici. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Promenade a Isola delle Femmine, la passeggiata in abiti d'epoca come nel '700

    • 26 gennaio 2020
    • Piazza Pittsburg
  • "Supereroi per caso", gli youtuber Mates incontrano i fan al Poseidon

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Poseidon
  • "Uno sbirro non lo salva nessuno", la presentazione del libro a Palazzo Butera

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Palazzo Butera

I più visti

  • Una mostra d'anatomia alla scoperta del corpo umano, "Body Worlds Vital" a Palermo

    • dal 20 novembre 2019 al 29 gennaio 2020
    • Albergo delle Povere
  • Palermo on Ice, Natale al Giardino Inglese: torna la pista di pattinaggio sul ghiaccio

    • dal 8 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Giardino Inglese
  • Arriva a Palermo "M Orfei": il circo con i trapezisti da record Flying Martini, Transformers e King Kong

    • dal 21 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Piazzale Giotto
  • Circo acquatico, gli animali del mare in un grande show acrobatico al Conca d'Oro

    • dal 6 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Conca d'Oro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento