Air One lascia Palermo, ai viaggiatori "orfani" pensa Volotea

La compagnia annuncia frequenze supplementari su alcune delle tratte dismesse dal vettore che ha recentemente annunciato la fine dell'attività: Torino, Venezia e Verona. Sconto di 20 euro per chi è già in possesso di un biglietto

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni, vola in soccorso dei passeggeri palermitani "orfani" di Air One, annunciando frequenze supplementari su alcune delle tratte dismesse dal vettore che ha recentemente annunciato la fine dell'attività. Da Palermo saranno, infatti, disponibili voli aggiuntivi alla volta di Torino, Venezia e Verona. E le novità firmate Volotea non sono certo finite qui: tutti i viaggiatori coinvolti dalla sospensione delle attività di Air One potranno, infatti, usufruire di uno speciale voucher sconto di 20 euro a biglietto andata e ritorno (10 euro a tratta) per prenotare un nuovo biglietto aereo con la low cost. Tutte le extra frequenze sono già disponibili attraverso i tradizionali canali di vendita: il sito www.volotea.com, il call center della compagnia (895 895 44 04) e le agenzie di viaggio. Per accedere allo speciale sconto, valido fino al 14 settembre, basterà digitare il codice AIRONE nella sezione Codice Sconto nell'homepage Volotea o comunicarlo al call center.

"Crediamo fermamente nelle potenzialità del mercato italiano e stiamo ulteriormente rafforzando i nostri investimenti sul territorio - afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea - Nel 2015 aumenteremo la nostra offerta, mettendo in vendita 2 milioni di biglietti aerei in Italia: una crescita considerevole, pari a +40% rispetto agli attuali volumi disponibili".

"Al momento i nostri maggiori sforzi si stanno concentrando su quelle città private dei collegamenti operati in precedenza da Air One - continua Muñoz- e, proprio per quei passeggeri orfani della compagnia, abbiamo ideato uno speciale piano di agevolazioni che permetterà loro di acquistare biglietti Volotea a prezzi scontati. I passeggeri potranno così provare cosa significa volare con la nostra flotta di Boeing717, raggiungendo direttamente la propria destinazione ed evitando di fare scalo nei grandi hub italiani".

Ma le extra frequenze annunciate da Volotea, oltre che a Palermo, saranno disponibili da ottobre anche in altri scali siciliani: da Catania, per esempio, si rafforzerà il carnet voli alla volta di Venezia. E sempre dal Fontanarossa la compagnia ha annunciato, pochi giorni fa, l'avvio di una nuova tratta alla volta di Verona. Su queste rotte potenziate, nel 2015, saranno messi in vendita più di 600.000 biglietti, con un incremento nell'offerta del 130% rispetto agli attuali 260.000 posti disponibili.

"I passeggeri Italiani continuano ad apprezzare la formula offerta da Volotea: tariffe convenienti, comfort ottimale in tutte le fasi del viaggio e collegamenti diretti verso destinazioni di media e piccola dimensioni - conclude Muñoz - E, secondo una recente indagine, più del 90% di chi ha volato con noi, raccomanderebbe la nostra compagnia".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • "Addio Lando": è morto il proprietario del Break

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

Torna su
PalermoToday è in caricamento