Volo giornaliero per collegare Palermo e Turchia: si attende ok dal Ministero

La rotta garantirebbe circa cinquantamila passeggeri all'anno attraverso la compagnia Turkish Airways

Un volo giornaliero che colleghi Palermo con la Turchia e che garantirebbe circa cinquantamila passeggeri all'anno attraverso la compagnia Turkish Airways. Il nuovo volo sull'aeroporto Falcone-Borsellino, di cui scrive il 'Giornale di Sicilia', è al momento soltanto una ipotesi in attesa di una autorizzazione da parte del ministero dei Trasporti. Palermo, secondo quanto scrive il quotidiano, non rientra infatti tra le destinazioni dell'accordo bilaterale Italia-Turchia e così la compagnia ha chiesto due anni fa una autorizzazione al ministero guidato allora da Graziano Delrio e oggi da Danilo Toninelli.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • "Aiuto, l'hanno rapita": mamma perde di vista bimba di 4 anni, panico in via Libertà

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento