Blutec, i commissari gelano gli entusiasmi: "Nessun progetto da Meccatronica"

La precisazione dopo la proposta da parte del distretto Meccatronica di riconversione del sito industriale che fu della Fiat a Termini Imerese

Dopo la proposta da parte del distretto Meccatronica di riconversione del sito industriale che fu della Fiat a Termini Imerese, e che nell'idea del presidente Antonello Mineo potrebbe diventare un hub tecnologico per la produzione di dispositivi e macchinari da destinare al sistema sanitario, i commissari di Blutec, azienda proprietaria dello stabilimento finita sotto amministrazione straordinari, frenano. "Al momento non è stato presentato alcun progetto da parte del distretto Meccatronica ne' da altri soggetti riferibili all'ingegnere Mineo", dicono in una nota Andrea Filippo Bucarelli, Giuseppe Glorioso e Fabrizio Grasso.

Blutec quindi "ribadisce la massima disponibilità a esaminare qualsiasi proposta per la riconversione e riqualificazione dell'area ex Fiat di Termini Imerese, soprattutto - si legge nella nota - al fine di assicurare la salvaguardia occupazionale".

Secondo i commissari straordinari dell'azienda "è opportuno ricordare che qualunque iniziativa dovrà rispettare, tra l'altro, le procedure previste dalle norme dettate in tema di ristrutturazione di grandi imprese in stato di insolvenza, anche al fine di non generare vane aspettative per i lavoratori da anni coinvolti nella lunga crisi dello stabilimento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte Dire

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Sanità palermitana in lutto, è morto il cardiologo Giuseppe Andolina

Torna su
PalermoToday è in caricamento