Unicredit, c'è lo sblocco delle assunzioni: "Posizioni aperte anche in Sicilia"

Raggiunto un accordo tra i sindacati e i vertici: "Nell'Isola gli organici sono scesi a circa 2.800 unità, spesso registrati disagi per carenza di personale". Si cercano principalmente giovani neolaureati

Risultati record per Unicredit. L’utile netto rettificato si è attestato a 3,85 miliardi di euro, in crescita del 7,7% rispetto a un anno fa. "Bene anche il quarto trimestre 2018, che da solo ha portato 840 milioni di utili rettificati, un incremento che ha sfiorato il 20% anno su anno, superando le attese degli analisti (attestate a 693 milioni) - si legge in una nota -. Sul fronte dei ricavi, il risultato annuale è in calo dell’1,1% a 19,723 miliardi, mentre nel quarto trimestre il calo è stato dell’1% a 4,856 miliardi".

“Unicredit ha realizzato una performance da record nel 2018 – afferma Gabriele Urzì Segretario Nazionale First Cisl Gruppo Unicredit – raggiungendo i risultati migliori dell’ultimo decennio. Questo per merito soprattutto dei Lavoratori della Banca. Anche in Sicilia i risultati continuano ad essere di tutto rilievo e le trattative sul Premio Aziendale che inizieranno il 20 e 21 febbraio a Milano non potranno non tenere conto degli utili record raggiunti dal Gruppo”. Intanto – conclude Urzì - registriamo positivamente l’inversione di tendenza, sia pur lieve, nell’assegnazione di nuovi assunti”.

Infatti sul fronte occupazionale a dicembre è stato raggiunto un accordo tra i sindacati e i vertici di Unicredit che, tra l’altro, ha previsto anche lo sblocco delle assunzioni. “Si tratta di 420 posizioni aperte in tutta Italia, tutte destinate al lavoro in filiale e rivolte principalmente a giovani neolaureati. Di queste una decina in Sicilia, dove gli organici sono scesi a circa 2.800 unità e la Rete è in sofferenza per carenza di personale”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento